Biscotti integrali, caprino e olive verdi #iomangioinufficio…

Biscotti salati come pranzo fuori casa? Perché no, si sgranocchiano volentieri magari accanto a uno smoothie di verdure. Qui la raccolta delle altre ricette di #iomangioinufficioabassoindiceglicemico.

Ingredienti per 8/10 biscotti = 2 pranzi
180 g farina integrale di tipo 2
1 tuorlo
150 g formaggio caprino fresco
60 g burro di arachidi
50 g olive verdi denocciolate

Cottura
20 minuti
170 gradi

Preparazione
Impastate il tuorlo e il caprino con il burro di arachidi. Aggiungete la farina, le olive e formate un impasto. Mettetelo nel frigo per almeno un’ora. Stendete l’impasto fino a un centimetro di spessore.

Tagliatelo e appoggiate i biscotti sulla leccarda foderata da carta forno. Fate cuocere per 20 minuti a 170 gradi.

Lasciate raffreddare.

Pane a cassetta integrale, crusca d’avena e canepa #iomangioinufficio…

Quando avete voglia di qualcosa di particolare preparatevi questo pane a cassetta a base di farina integrale, crusca d’avena e semi di canepa. Tagliatelo a fettine e conservatelo per dei buonissimi panini da portarvi in ufficioQui la raccolta delle altre ricette di #iomangioinufficioabassoindiceglicemico.

Ingredienti
Pane a cassetta – ingredienti per 5 porzioni
250 g farina integrale di tipo 2
100 g crusca d’avena
100 g semi di canapa
400 ml acqua tiepida
40 ml olio EVO
1 cucchiaio di miele
1 bustina di lievito di birra disidratato
10 g sale

Farcitura
Formaggio spalmabile
Finocchio, fagiolini cotti

Cottura
50 minuti
180 gradi

Preparazione
Frullata il sale con la crusca d’avena e metà dei semi di canepa. Fate rinvenire il lievito nell’acqua e miele. Dopo 5 minuti impastate il tutto (rimarrà un impasto colloso) trasferitelo nello stampo da plumcake foderato di carta forno.
Lasciate riposare un’ora in un luogo chiuso e tiepido, lontano da sbalzi di temperatura.
Fate cuocere a 180 gradi per 50 minuti, avendo cura di mettere nel forno un recipiente pieno d’acqua.
Sfornate, estraete dallo stampo e fate raffreddare prima di tagliare a fette.

Il pane si conserva per alcuni giorni in un recipiente ermetico, e se lo affettate e congelate anche per alcune settimane.
Io ho farcito il mio panino con formaggio spalmabile, finocchio e fagiolini.