MTC PAN DI SPAGNA (5)

Eccoci alla sfida dell’MTC di aprile, che vede noi concorrenti a gareggiare su un classico della pasticceria, che come tutte le ricette super conosciute nasconde insidie in ogni passaggio…(perfidi quelli dell’MTC, non trovate?)

Dunque oggi le Tre Civette affronteranno il Pan di Spagna!

Ovviamente il nostro è un Pan di Spagna senza fecola e senza farina bianca. 

E poiché la farina integrale in questa sfida è OUT ( e ci siamo già fatte bacchettare lo scorso mese avendo coperto la ricetta con la brisée di Mr Roux che invece andava lasciata en plein air…sigh!), ci siamo buttate sulla farina di mandorle,  e sostituito lo zucchero bianco con quello integrale di cocco.

Per completare a dovere la torta (con una farcitura, come vedrete,  eseguita in due varianti) abbiamo adoperato la ricotta di bufala, la marmellata a basso IG, il succo di arancia e le fragole.

MTC PAN DI SPAGNA (1)

Cominciamo con l’oggetto della sfida:

Ingredienti Pan di Spagna:

dose per 2 teglie da 16 cm da tagliare in tre strati

250 gr farina di mandorle
600 gr uova (4 grosse x me)
150 gr zucchero integrale di cocco
1,5 gr di sale
Limone bio – un pezzetto di buccia

MTC PAN DI SPAGNA (2)

Ingredienti farce:
250 gr ricotta di bufala
200 gr fragole
50 gr marmellata di lamponi (Rigoni di Asiago per me)
Un’arancia – il succo
Zucchero di canna bianco a velo –  qualche cucchiaiata

Cottura:

25 minuti
170 gradi

MTC PAN DI SPAGNA

Preparazione:

Pan di Spagna:
Attenzione, amici delle civette, qui i passaggi sono tassativi per un buon risultato.

Prima cosa mettete nel boccale della planetaria o del mixer lo zucchero di cocco con il sale e la buccia di limone. Fate frullare molto velocemente in modo che lo zucchero di cocco si polverizzi e si mescoli con il sale e la buccia del limone.
Spegnete il mixer e attendete un attimo prima di aprire il coperchio.

Aggiungete lo zucchero a velo, le uova intere, mi raccomando di pesarle perché il rapporto uova-farina-zucchero è la chiave di un buon Pan di Spagna.

Mescolate il tutto con la frusta o con la planetaria per 10 minuti almeno. Sono tanti ma vedrete che risultato! Otterrete un composto spumoso fantastico (vedi foto qua sopra)

In ultimo aggiungete delicatamente all’impasto la farina di mandorle .

Versate nella teglia e infornate per 25 minuti a 170 gradi.

Come al solito io mi sono preparata la mia teglia apribile #immargarinandola e foderando la base con una sagoma di carta forno.
Quando la torta sarà cotta – fate la prova dello stecchino – estraetela, fatela raffreddare e tagliatela due volte in senso longitudinale per ottenere tre strati di Pan di Spagna da farcire.

MTC PAN DI SPAGNA

1) Farcitura ricotta e marmellata di lamponi:
Girate a pancia in su lo strato più alto, quello che sarà il cappello della torta.

Bagnate gli strati di Pan di Spagna con il succo dell’arancia, spalmateli di marmellata di lamponi e successivamente farcite con abbondante ricotta di bufala i primi due.

Quindi formate la torta appoggiando sulla base lo strato intermedio e girando l’ultimo strato in modo che la marmellata rimanga a contatto con la ricotta dello strato intermedio.

Spolverizzate di  zucchero di canna bianco a velo ( in commercio non esiste, fatevelo voi) e decorate con le fragole.

MTC PAN DI SPAGNA (6)

2) Farcitura ricotta e fragole:
Girate a pancia in su lo strato più alto, quello che sarà il cappello della torta.
Bagnate gli strati di Pan di Spagna con il succo dell’arancia, spalmateli di un velo di ricotta di bufala e farcite i primi due con fette di fragole facendone uscire un po’ dai bordi.

Formate la torta appoggiando sulla base lo strato intermedio e girando l’ultimo strato in modo che la ricotta di bufala sia a contatto con le fragole dello strato intermedio.

Spolverizzate di  zucchero di canna bianco a velo e decorate con le fragole.

MTC PAN DI SPAGNA (7)

Io non ho dolcificato la ricotta perché non amo le torte super dolci e trovo che al naturale faccia un bel contrasto con il resto degli ingredienti. Se invece voi amate il dolce “ proprio dolce” lavorate la ricotta con qualche cucchiaio di zucchero di canna bianco a velo prima di spalmarla sulla torta.

banner1

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*