Biscotti di farina di orzo e cioccolato fondente

biscotti farina d'orzo e cioccolato (3)

La farina integrale di orzo è una delle farine preferite del blog Tre Civette. 

Non solo ha un indice glicemico decisamente basso ma  rende più rustici gli impasti.

E’ ottima impiegata in impasti sia salati  che dolci.

Oggi abbiamo fatto dei biscotti semplicissimi. Provateli!

Cioccolato, arancia, crema di mandorle e farina di orzo… 🙂

biscotti farina d'orzo e cioccolato

Ingredienti

200 g farina integrale di orzo
100 g gocce di cioccolato fondente
50 g zucchero integrale di cocco
1 uovo intero
50 ml olio Evo
50 g crema di mandorla
½ cucchiaio di lievito per dolci meglio se bio
Arancia bio – la buccia

Cottura

180 gradi
15 minuti

biscotti farina d'orzo e cioccolato (1)

 

Preparazione

In una terrina mescolate fra loro gli ingredienti secchi, in modo che il lievito si distribuisca in modo uniforme.  

Quindi amalgamate l’uovo, l’olio e la crema di mandorle.

Spianate il composto fra due fogli di carta forno. Tagliatelo a quadrotti che sistemerete in una teglia.   Fateli cuocere per 15 minuti a 180 gradi. 

 

biscotti farina d'orzo e cioccolato (2)

Sorprese al cioccolato fondente

sorpese al cioccolato (3)

Pasqua + cioccolato fondente + sorprese…ecco delle piccole dolcezze di cioccolato che si preparano in due minuti!

 

Ingredienti

Pasta matta
80 g farina integrale
20 ml acqua
10 ml olio Evo
Sale – un pizzico
Latte di soia o capra – qualche cucchiaio
Aromi per speculoos

1 tavoletta di cioccolato fondente da 100 g

Cottura

10 minuti a 130 gradi  +
20 minuti a 170 gradi

sorpese al cioccolato (4)

 

Preparazione

Nella terrina impastate la farina con il sale, gli aromi e l’olio, lavorate aggiungendo acqua tiepida sufficiente a ottenere una pasta soda e liscia.  Continuate lavorando l’impasto  sulla spianatoia per 5/10 minuti.

Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e riponetela nel frigo per almeno una mezz’oretta.

Una volta che avrà riposato, andrà tirata col mattarello aiutandovi con altra farina. È   una pasta elastica che riuscirete a rendere sottile sottile.

Appoggiate la tavoletta di cioccolato sulla sfoglia, chiudetela su sé stessa e tagliate la pasta che avanza con una rotella dentata.

Spennellate di latte.

sorpese al cioccolato (5)

Mettete a cuocere sulla leccarda foderata di carta forno a 130 gradi per 10 minuti, giusto il tempo di ammorbidire la tavoletta.

Aprite il forno, tagliate a listarelle –  seguite il segno dei quadretti di cioccolato –  e rinfilate a 170 gradi per 20 minuti.  

Lasciate raffreddare.

sorpese al cioccolato