Tartelletta semi, fiocchi d’avena e crema di nocciola

Ingredienti per 4 tartellette da 8 cm di diametro
150 g di semi vari – zucca, lino, girasole
2 cucchiai di zucchero di cocco o altro a basso ig
2 cucchiai colmi di farina di ceci
2 cucchiai di fiocchi d’avena
150 g acqua
2 cucchiai di olio EVO
2 fichi secchi (o altra frutta secca)

Nocciolata Rigoni 

Cottura
15/20 minuti
180 gradi

Preparazione
1. In un bicchiere sciogliete la farina di ceci e lo zucchero nell’acqua, quindi unite l’olio.
2. Fate riposare 15 minuti.
3. Frullate brevemente i semi, a intermittenza. Devono ridursi ma non trasformarsi in farina.
4. Tagliate i fichi secchi a fettine.
5. Ungete il fondo degli stampi, tagliate delle circonferenza con la carta forno e fatele ben aderire.
6. In una terrina incorporate i semi con la parte liquida preparata in precedenza e le fettine di fichi.
7. Dividete l’impasto negli stampi e schiacciatelo sul fondo con le mani umide o con il dorso di un cucchiaio.
8. Infornate per 15/20 minuti a 180 gradi.
9. Estraete le tartellette dagli stampi, spalmate subito la crema di nocciola sulla superficie e appoggiatela su un piano di legno per farle evaporare.

 

Polpette ceci, zucchini e peperoni – #iomangioinufficio

Vi propongo delle gustose polpette da infilare nella lunch box. Qui la raccolta delle altre ricette di #iomangioinufficioabassoindiceglicemico.

Ingredienti per 10 polpette = 2 pranzi
150 g ceci cotti (anche quelli avanzati della cena)
50 g zucchini
1 uovo
3 cucchiai colmi di farina di ceci
70 g formaggio grattugiato
2 cucchiai colmi di semi di zucca
1 falda di peperone rosso tagliato sottile
Sale

Preparazione
Nel mixer riducete in purè gli zucchini, assieme al formaggio grana, al sale, all’uovo e alla farina di ceci. Versate in un piatto, aggiungete gli altri ingredienti e schiacciate grossolanamente con la forchetta i ceci amalgamateli con il resto. Se rimane troppo denso versateci qualche cucchiaio d’acqua.
Fate scaldare un po’ d’olio in una padella e quando sarà caldo versate il composto a cucchiaiate. Dopo pochi minuti girate le polpette per cuocerle anche dall’altro lato.
È una ricetta molto veloce, che potrete preparare in pochi minuti.