1 torta + 2 farciture : che bonta!!! (glutenfree)

MTC PAN DI SPAGNA (5)

Eccoci alle prese con un classico della pasticceria, che come tutte le ricette super conosciute nasconde insidie in ogni passaggio

Dunque oggi le Tre Civette affronteranno il Pan di Spagna!

Ovviamente il nostro è un Pan di Spagna senza fecola e senza farina bianca. 

Rispetto alla ricetta tradizionale, ci siamo buttate sulla farina di mandorle,  e sostituito lo zucchero bianco con quello zucchero integrale di cocco.

Per completare a dovere la torta (con una farcitura, come vedrete,  eseguita in due varianti) abbiamo adoperato la ricotta di bufala, la marmellata a basso IG, il succo di arancia e le fragole.

Continue reading “1 torta + 2 farciture : che bonta!!! (glutenfree)”

Simil-cheesecake “Non sono zuccherosa”

SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA (5)

Oggi bisogna festeggiare! Quindi ho fatto una bella torta di fragole, a ig bassissimo (c’è da non crederci ma davvero nessun ingrediente adoperato per il dolce nella foto supera i 35  ig!!!).

 Dunque dicevo ho fatto la torta per festeggiare…ma festeggiare cosa?

 

Ta taaaaa…..rullo di tamburi….

 SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA (4)

Da oggi sulla rivista online BLUECULT  Tre Civette sul Comò” avrà uno spazio-  blog  denominato “Non sono zuccherosa”, come suggerito dalla redazione stessa, e che certamente si riferisce al fatto che con le mie ricette non si alza l’indice glicemico, mica al mio dolce caratterino…

Cos’è  e come nasce BLUECULT.IT?

 

È [cit.] “La piattaforma web che racconta la cultura a 360°, dall´arte al teatro, dalla musica al cinema, ai grandi personaggi. Nato dal patrimonio quinquennale di “Blue Liguria”, Blue Cult sconfina al di fuori dei confini regionali, per approfondire i temi caldi, le mostre, le ultime tendenze, attraverso foto, video e news, in italiano e in inglese. Ampio spazio hanno le rubriche fisse, alla scoperta di itinerari, gite per bambini, gusto, mode e made in Italy. Ricco il bagaglio di firme,….”  e di ricette a basso ig, aggiungo io.  Quindi da oggi mi trovate qui.

   SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA (6)

Simil-cheesecake  NON SONO ZUCCHEROSA

(gluten free, ig bassissimo, no lattosio, no lievito)

Tempi

15 minuti per prepararlo + 15 di cottura della base + la refrigerazione  

Ingredienti

Base

2 uova
60 gr fruttosio
80 gr farina di mandorle
Zest di limone  

Crema fragolosa

250 gr fragole
80 gr fruttosio
250 gr yogurt di soia o capra
1 cucchiaino di agar agar  (o cinque fogli di colla di pesce)  

Top fragoloso

200 gr fragole
20 gr fruttosio  

Cottura (della base)

15  minuti 180 gradi  SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA - COLLAGE Preparazione

Base Tritate le mandorle, oppure no se avete trovato la farina di mandorle già pronta, aggiungendo nel mixer il fruttosio e lo zest di limone.  Poi mescolate il tutto con i tuorli d’uovo.

Montate i bianchi a neve, e incorporateli delicatamente agli altri ingredienti. Fate un vestitino di carta da forno ad una teglia e cuocete 15 minuti a 180 gradi. Usate una teglia col fondo apribile e che abbia bordi abbastanza alti: in questo contenitore finirà di formarsi il dolce. La mia ha un diametro di 20 centimetri.

Quando la base sarà cotta, tiratela fuori, staccate dalla carta e fatela raffreddare.

 SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA (10)

Crema fragolosa Lavate le fragole,  tagliatele a pezzetti e mettetele a cuocere a fuoco dolce per qualche minuto, aggiungendo il fruttosio e, in ultimo, l’agar agar (o i fogli di colla di pesce ammollati).  Fate raffreddare un po’, poi frullate con un mixer ad immersione.

Rovesciate in una terrina la purea di fragole, aggiungete lo yogurt e date di nuovo un colpo di mixer…tanto ce l’avete già in giro per la cucina sporco di fragole…

Preparate un altro vestitino per la teglia, appoggiate sul fondo la base raffreddata e versateci sopra la crema di fragole e yogurt. Mettete in frigo. Se avete optato per la colla di pesce sarà pronta e solida in un paio di ore, invece con l’agar agar ci vorrà più tempo.

Una volta che sarà solidificata, estraetela, togliete il bordo apribile e eliminate la carta da forno.

 

Top fragoloso Lavate le fragole,  tagliatele a pezzetti e mettetele a cuocere a fuoco dolce per qualche minuto, aggiungendo il fruttosio. Lasciate raffreddare e rovesciate sulla cheese cake raffreddata.

  SIMIL CHEESE CAKE NON SONO ZUCCHEROSA (11)

Focaccia alla farine di Lenticchie e di Ceci

FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (2)

L’abbinamento farina di lenticchie, farina di ceci non è, come si dice, “farina del mio sacco”. Mi è stato suggerito da Barbara un’amica mia, e del blog “Tre Civette sul Comò”, che ha adoperato questo mix per i cracker che ho pubblicato tempo fa.

Mi sono incuriosita e ho voluta usarlo anche io.

Le lenticchie, assieme ai ceci e alle mandorle sono un trio di alimenti ad ig molto molto basso, e assolutamente  gluten free.

Questa focaccia, quindi,  è uno di quei alimenti da tenere sempre presente per antipasti o per accompagnare pomodori, formaggi,  ratatuia, salumi o quant’altro. Io che amo molto la farinata – ci vivo praticamente –  devo dire che in cottura l’odore dei ceci sovrasta gli altri e sprigiona il tipico profumo delle tavernette che nel pomeriggio sfornano farinate a ritmo continuo. Cioè per lo meno lo fanno qui in Liguria.

Inoltre la farina di ceci abbinata ad un liquido può sostituire l’uovo nelle ricette. Quindi se voi volete una focaccia uovo-free potete togliere l’uovo dalla lista degli ingredienti della focaccia aggiungendo 60 gr di latte di soia alla dose già indicata.

Per quanto riguarda la farina di lenticchie sinceramente non so se si trovi nei negozi, io ho utilizzato il mio buon Bimby e me la sono fatta in autoproduzione. Penso si possa fare altrettanto con un mixer di altra marca.

 

 FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (4)

Focaccia alla farine di lenticchie e di ceci

(senza glutine, senza lattosio, ig bassissimo)

 

Tempi

15 minuti per prepararlo + 20 di cottura

 FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (1)

Ingredienti

100 gr farina di lenticchie
100 gr farina di mandorle – mandorle tritate grossolanamente per me
50 gr farina di ceci
20 gr semi di sesamo + un po’ per la finitura – tostati
30 gr semi di girasole + un po’ per la finitura – tostati
300 ml latte di soia
1 uovo ( oppure no, aggiungendo 60 gr di latte di soia alla dose indicata)
½ bustina di lievito per torte salate – meglio se bio
2 cucchiai di olio EVO + un po’ per la finitura
Erba cipollina – per la finitura
Sale
Pepe

 

Cottura

20  minuti
220 gradi


Preparazione

Ho fatto col Bimby la farina di lenticchie. Velocità 10 per un minuto e venti. Se anche voi optate per la autoproduzione siate più furbi di me: non aprite il coperchio subito dopo aver spento il motore del Bimby…aspettate qualche istante. Eviterete di essere assaliti da una nuvola verde impalpabile!

Mischiate tutti gli ingredienti.

Come sempre prima quelli secchi, molto molto bene, poi aggiungete quelli liquidi.

Rovesciate l’impasto su una placca da forno coperta di carta da forno. Fate un giro di olio sulla superficie, cospargete di semi di sesamo e di girasole e di una spolverata di erba cipollina.

Mettete in forno a 220 gradi per 20 minuti.

FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (3)

Biscotti al cucchiaio: Mandorle e Ricotta di bufala

Biscotti al cucchiaio mandorle e ricotta 8

Oggi biscotti al cucchiaio per dessert!

Quindi una cosa semplice, un dolce da panetteria, non elaborato né curato nei dettagli, ma semplicemente impastato e buttato a cucchiaiate sulla placca del forno.

In questa versione l’ho impucciato nel cioccolato fuso.

Gli ingredienti principali sono le mandorle, la ricotta di bufala e la margarina senza grassi idrogenati.

Come aggiunta di sapore ho pensato alla cannella. Voi potreste optare per il cocco, il limone, lo zenzero, il rum…Oppure potreste aromatizzare il cioccolato con del caffè o delle bucce di arance.

 Biscotti al cucchiaio mandorle e ricotta 6

 

Biscotti al cucchiaio di Mandole e Ricotta di bufala

(no glutine, no lievito)

 

Tempi

10 minuti + 25 di cottura + il raffreddamento del cioccolato

Biscotti al cucchiaio mandorle e ricotta 1

Ingredienti

Per 10 biscotti
100 gr mandorle – tritate
70 gr ricotta a basso IG (di bufala o di pecora) per me bufala
20 gr margarina senza grassi idrogenati
20 gr sciroppo di agave
1 uovo
Cannella

 

Per la farcitura
50 gr cioccolato fondente al 70% di cacao
100 ml latte di soia o capra

 

Cottura

25  minuti
160 gradi

 

Preparazione

Tritate le mandorle e mescolatele a tutti gli altri ingredienti.  Verrà fuori qualcosa di molto morbido.

Prendete l’impasto e posatelo a cucchiaiate sulla placca del forno precedentemente rivestita di carta da forno.

Fate cuocere 25 minuti a forno basso, 160 gradi.

Intanto spezzettate il cioccolato a quadretti e fatelo sciogliere a bagno maria con il latte di soia.

Biscotti al cucchiaio mandorle e ricotta 2
Estraete i biscotti, staccateli dalla carta da forno e fateli raffreddare.
Quindi immergete un’estremità dei biscotti nel cioccolato fuso e poggiateli su una gratella per far solidificare la copertura di cioccolato.

 Biscotti al cucchiaio mandorle e ricotta 4

Non so molto sulla provenienza del piattino e del bricco della foto, a parte il fatto che sono inglesi. Io li ho presi, spaiati, al mercatino del brocante di Nizza. Quello del lunedì. Comunque anche se sono del mercatino dell’usato fanno una gran figura, non è vero?

La rosa invece è del mio giardino.

Ma il merito della sua bellezza non è assolutamente il mio…