Yogurt alle more #bimbincucina

Yogurt e frutta sono ottimi elementi per la merenda dei piccoli. Preparatela con loro!

Qui tutte le ricette della rubrica #bimbincucina.

Ingredienti per 6 yogurt
1 yogurt bianco (capra/ soia)
800 ml latte (capra / soia)
4 cucchiai di zucchero di cocco o di canna integrale
200 g more
Preparazione con la yogurtiera elettrica

  • In un pentolino intiepidite il latte e versatelo in una brocca.
  • Aggiungete (o fate aggiungere da vostro piccolo cuoco) lo yogurt e lo zucchero, mescolate per bene.
  • Lavate le more, mettetele in un piattino e schiacciatele con una forchetta.
  • Versate nella brocca.
  • Dividete nei sei bicchierini, avvitate i loro tappi e appoggiate nella yogurtiera.
  • Accendete e lasciate per 12 ore.
  • Quindi riponete gli yogurt nel frigo per un paio d’ore prima di consumare.

Preparazione senza yogurtiera

  • Accendete il forno a 50/60 gradi.
  • Sul fuoco intiepidite il latte in un pentolino, aggiungete lo yogurt lo zucchero e le more.
  • Versate in 6 bicchieri di vetro che posizionerete in una teglia contenente acqua tiepida – dovrà lambire la metà del bicchiere.
  • Fate “cuocere” due ore, spegnete il forno e lasciate al caldo per altre 8 ore senza aprire lo sportello, mi raccomando!
  • Trascorso questo tempo riponete nel frigo per un paio d’ore.

Minicake alle more (e crusca di avena)

Minicake alle more (2)

I minicake di oggi sono tanto buoni (anzi buonissimi mi correggono le Tre Civette) quanto salutari. Cosa c’è di meglio per chiudere in bellezza il nostro menù conviviale?

Come per il semifreddo che li precede anche qui  i frutti di bosco la fanno da padroni.  Le more, asprigne, ridotte in purea ricoprono i minicake e poi  si scoprono intere tagliando i dolcini.

L’impasto di base è una torta allo yogurt, morbida e ben lievitata, alla quale ho sostituito la classica farina con crusca di avena e cocco (più salutari, più profumati, a ig bassissimo).  L’aroma della bagna al limone e liquore fanno il resto.  

Questa è una classica torta che ha molto successo con i più piccoli (data la semplicità dell’impasto la potreste preparare assieme…) e di sicuro non c’è modo più dolce di far mangiar loro la crusca e lo yogurt. 

 Minicake alle more

Minicake alle more (e crusca di avena)

(no lattosio, ig bassissimo)

 

Tempi

10 minuti per prepararli + 20 di cottura

 Minicake alle more (1)

Ingredienti

Per i 9 minicake
250 gr more
1 pot di yogurt di soia o di capra
2 pot di crusca d’avena
1 pot di cocco grattugiato
2 uova
½ pot di olio
½  pot sciroppo d’agave
½ pacchetto di lievito per dolci, meglio se bio
Margarina + crusca per gli stampi

 

Per la bagna
250 ml acqua
1 limone – il succo
3 cucchiai di sciroppo di agave
1 bicchierino di liquore (Amaretto di Saronno x me) niente paura per i più piccoli, la parte alcolica evapora in cottura.

 

Per la copertura
200 gr more
2 cucchiai di sciroppo di agave

 Minicake alle more (4)

 

Cottura
20  minuti
160 gradi

 

Preparazione

Minicake: Mettete tutti gli ingredienti della torta in una terrina mescolando per bene fra loro  prima quelli secchi  (per dar modo al lievito di distribuirsi) e poi aggiungete quelli liquidi.

 #immargarinate gli stampini da minicake e cospargeteli di crusca. Versate una cucchiaiata di impasto in ogni stampo, buttateci sopra qualche mora  e ricoprite con altro impasto.  Infornate   20 minuti a 160 gradi.  

Bagna: In un pentolino riunire gli ingredienti per la bagna, mettere sul fuoco e fare sobbollire una decina di minuti.

Copertura: In un pentolino fate cuocere a fuoco basso per pochi minuti le more con lo sciroppo d’agave. Schiacciatele con la forchetta e fate intiepidire.

Minicake alle more (3)

Passati  i venti minuti tirate fuori dal forno i minicake (fate la prova dello stuzzicadenti per accertarvi che siano perfettamente cotti), versategli sopra la bagna ancora calda, lasciatela assorbire alcuni istanti (evaporerà quasi subito), quindi estraete i dolcini dalle forme e cospargeteli di purea di copertura.

Lasciate raffreddare.

Minicake alle more (5)