Un antipasto estremamente semplice, composto da fagioli scottati e saltati in padella, cipolla, olio EVO e fiori eduli colorati e …buoni.

Servito tiepido riempie il palato e la vista e nasconde alcune sorprese: un magnifico olio scoperta recentissima; la cipolla egiziana regina del contest appena lanciato dalle civette e l’utilizzo dei fiori eduli non solo con funzione decorativa.

 

Ingredienti per una porzione

100 g fagioli borlotti – peso da cotti

2 fiori di tagete

2 cucchiai di olio Evo Infinito

Cipolla egiziana

Sale

Pepe

 

Preparazione

  • Fate rosolare i fagioli in una padella con olio d’oliva, sale e pepe.
  • Lavate e tagliate le foglie di cipolla egiziana.
  • Separate i petali del fiore di tagete.
  • Riempite un bicchiere o un barattolino di vetro con qualche cucchiaiata di fagioli, un po’ di cipolla egiziana e un po’ di petali, fino a esaurire gli ingredienti.
  • Terminate con un filo di olio d’oliva Infinito e l’altro fiore di tagete.

 

Infinito di Italyheart è un extravergine DOP umbro  – Colli Amerini, Colli Assisi Spoleto, Colli orvietani-  estratto dalle olive della cultivar  Raio e dalle cultivar presenti sul territorio. Ho avuto l’opportunità di assaggiarlo alla semifinale del contest #risateerisotti, versato a filo sul pane caldo, e ancora nei piatti serviti durante il pranzo. Ha un gusto straordinario, aggiunto ai fagioli tiepidi sprigiona il suo profumo inconfondibile.

 

La cipolla egiziana, ortaggio dalle mille virtù e sfaccettature di cui già vi ho parlato, è oggetto di un contest che è appena stato lanciato sul web.

 

 

  

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*