Artis Tempurus: il risotto della finale di #risateerisotti che ha conquistato il 2 posto!

 

Risotto Artis Tempurus

Sabato scorso si è disputata la finale dell’undicesima edizione del contest nazionale per foodblogger #risateerisotti.

Siamo partiti in 118, nella semifinale di Terni ci sono ridotti in 12, sabato la sfida ha coinvolto i 5 blogger finalisti: oltre alle  Tre Civette c’erano  Marta e Bianca Berti di Genova per il blog Tritabiscotti; Angela Simonelli di Firenze per il blog Tre Muffin e un Architetto; Federica Gianelli di Milano per il blog Papilla Monella; Tamara Cinciripini di Ascoli Piceno per il blog Perle & Ciambelle.

Continue reading “Artis Tempurus: il risotto della finale di #risateerisotti che ha conquistato il 2 posto!”

Minicestini di “pasta matta” arancia e feta

La pasta matta è un impasto veloce da utilizzare come base in cucina, estremamente versatile, può sostituire preparazioni rustiche o gourmet altre basi quali la pasta sfoglia, la frolla salata e la pasta brisèe.

Focaccia di Recco con zucchini e pomodori

Velocissima da prepara la pasta matta si stende velocemente col mattarello, ad eccezione della ricetta della focaccia di Recco, è l’involucro di quiche e torte salate di verdure, di simil cestini di pasta sfoglia salati o dolci, di strudel e qualsiasi altra ricetta simile vi venga in mente. Io, ad esempio, l’ho preparata aggiungendo della cannella all’impasto, ho avvolto delle mele senza torsolo e ho cotto tutto nel forno…buonissimo!

La preparazione è semplice, in una terrina mettete la farina integrale o semintegrale poi unite qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e il sale, incorporate acqua quanto basta (circa la metà del peso della farina) e impastate bene fino a ottenere un composto liscio ed elastico. Se preferite vi potete far aiutare dalla planetaria

Continue reading “Minicestini di “pasta matta” arancia e feta”

Fondente al sale di lamponi dei Monti Cimini

Quando preparo il fondente al cioccolato è sempre un gran successo, ma non appena dico che non contiene nè farina nè lattosio  vedo l’incredulità aleggiare attorno a me.

Ma davvero, è così!!!

Spesso accompagno questo fondente con una crema di fragole o lamponi nella quale impucciare i pezzetti di fondente. Oggi ho voluto provare una combinazione nuova, aggiungendo all’impasto un mezzo cucchiaio di sale di lamponi dei Monti Cimini.

Il sale si sposa benissimo col cioccolato fondente, ( è famoso il connubio con il fleur de sel provenzale),  e oggi ho scoperto una nuova alleanza. Provate!

Continue reading “Fondente al sale di lamponi dei Monti Cimini”