MTC 44 banner

Cari amici e amiche delle Tre Civette, anche questo mese è giunto il momento di partecipare alla sfida dell MTChallenge, scoppiettante gruppo di appassionati di cucina che ne inventa una più del diavolo!

Tra le tante loro pensate svetta la sfida mensile (vedi logo qui sopra). Ricordate quella di novembre?

Si trattava di muffin legati a un’opera letteraria.

E io e le Tre Civette ci siamo cimentati in un muffin al caffè legato all’opera goldoniana La bottega del caffè, per l’appunto.

Oggi, invece, il terreno della sfida si è spostato su un classico del Nord Europa: il canederlo,

A dirla tutta con il nostro territorio (mio e delle Tre Civette) non c’azzecca un cavolo a merenda...ma la sfida è sfida, e va affrontata! (così almeno dicono le pennute, che poi fanno andare me per prima!)

Quindi, ecco il nostro canederlo low ig con cippollotto di Tropea (ebbene sì, abbiamo chiesto aiuto a un ingrediente che cresce annusando l’aria salmastra) .

canederli (3)

Per chi non avesse dimestichezza con il canederlo, vi posso dire che, oltre a essere buonissimo, è una preparazione assolutamente versatile.

Perchè gli ingredienti sono sì tassativi,  ma suscettibili di mille e una varianti.

Per esempio:

1) il brodo: vale sia quello di carne che quello vegetale (e io ho optato per quest’ultimo);

2) il pane raffermo: quale tipo di pane? Tutti! Da quello di farina bianca, al mezzo integrale, al tutto integrale, alla pagnotta fatta in casa;

3) il latte: vaccino, caprino o altri (caprino per me);

4) il formaggio: prima di tutto Sua Maestà il parmigiano + altri stagionati, di proprio gusto (pecorino per me);

5) la fantasia.…cioè? Cioè a questo punto potete aggiungere erbette, bacon, o qualsiasi altro ingrediente pensiate serva ad insaporire. Io ho scelto il cipollotto di Tropea.

canederli

Ingredienti:

Brodo

Vegetale autoprodotto (ma qualsiasi buon brodo va bene)

Canederli

300 g pane raffermo di farro integrale 
200 ml latte intero di capra
2 uova
2 cipollotti di Tropea
50 gr parmigiano grattugiato
150 gr ricotta stagionata di pecora
1 cucchiaio di noce moscata tritata
erba cipollina qb
sale, pepe qb
1 cucchiaio di farina di farro integrale

canederli (1)

Cottura

5  minuti, in brodo

Preparazione

Tagliate il pane a pezzettini e metteteli in una ciotola. Sbattete le uova con il latte, l’erba cipollina, il pepe e la noce moscata e rovesciate il tutto sul pane. Mettete poco sale perchè la ricotta e il parmigiano insaporiscono già abbastanza.

Fate riposare una ventina di minuti.

Intanto preparate il cipollotto di Tropea a pezzetti.

Aggiungete al pane il cipollotto, i formaggi e la farina

Mescolate con le mani.

Formate delle palline grosse come un cucchiaio da minestra. (vedi foto)

Preparate il brodo mettendo due cucchiai di dado vegetale nell’acqua, fatelo sciogliere, e quindi lasciate il brodo a sobbollire.

Versate nella pentola alcuni canederli, solo 5 o 6 alla volta, facendo bene attenzione che non si sciolgano.

Se ciò dovesse avvenire aggiungete all’impasto più farina o del pane grattugiato.

canederli (2)

  

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “Canederli low ig con cipollotto di Tropea: sfida MTC gennaio 2015

  1. Pingback: MTC. N. 44: GLI SFIDANTI – Mtc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*