Pasta scura, pomodori, spinacino e cannellini – #tuttoinuntegame

 

Ingredienti:
100 g pasta integrale
pomodori datterini – una decina
spinacino – una manciata
1/2 gambo di sedano
100 g fagioli cannellini cotti
sale o dado vegetale
acqua calda q.b. (500 ml per me)

Cottura:
12 minuti

Preparazione:
Pulite lo spinacino, il 1/2  gambo di sedano e i pomodori. Lavateli e tagliateli a pezzetti.
Metteteli in un tegame assieme ai fagioli e alla pasta integrale.
Salate e aggiungete acqua calda a sufficienza.
A 12 minuti dall’ebollizione spegnete.

Zucchini, porro, cavolfiore, orzo – #tuttoinuntegame

Ingredienti per due persone:

120 g orzo decorticato
zucchino
1 porro
1/2 cavolfiore
prezzemolo – un ciuffo
sale o dado vegetale
acqua calda q.b. (700 ml per me)

Cottura:

30/35 minuti

Preparazione:

Pulite lo zucchino, il porro e il cavolfiore. Lavateli e tagliateli a pezzetti. Lavate il prezzemolo.
Metteteli in un tegame assieme all’orzo decorticato, che io preferisco rispetto a quello perlato. Ma se siete di fretta usate il secondo e accorciate a 15 minuti la cottura.
Salate e aggiungete acqua calda a sufficienza, tenendo conto che la cottura è prolungata.
A 30 minuti dall’ebollizione spegnete

Pasta di lenticchie, carciofi, ricotta – #tuttoinuntegame

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (2)

Care amici delle Tre Civette oggi inauguriamo una nuova rubrica:  #tuttoinuntegame.
Cioè una ricetta che prevede un piatto completo a cottura corale.

Cosa occorre?

  • Una pentola,
  • ingredienti giusti: verdura + pasta/riso/quinoa ecc + erbette, o legumi o…
  • Poca preparazione alle spalle (occorre giusto lavare e tagliare le verdure);
  • un fornello dove far cuocere il tutto.

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (1)

Per cominciare ecco un piatto che farà felici i celiaci, a base di pasta di farina di lenticchie, carciofi, scalogno e lenticchie.

Ingredienti per due persone:

120 g sedanini di farina di lenticchie
100 g ricotta di capra
1 carciofo
1 scalogno
sale o dado vegetale
acqua calda q.b. (500 ml per me)

Cottura:

15 minuti

Preparazione:

Pulite il carciofo, togliendo le foglie esterne e la barba interna, pelate lo scalogno.

Tagliateli entrambi, metteteli in un tegame assieme alla pasta di lenticchie e la ricotta.

Salate e  aggiungete acqua calda a sufficienza.

A 15 minuti dall’ebollizione spegnete.

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (3)

Lasagne integrali ai porri

lasagne stracchino e porri (3)

Carissimi oggi vi propongo un primo classico, cioè le lasagne, impastate con farina di farro integrale e condite con porri e uno stracchino morbidissimo e gustoso a base di latte di bufala.

Come sono venute le lasagne? Be’ guardate un po’ la foto della teglia: non sono neppure riuscita a fotografarla integra da come sono sparite all’istante!

lasagne stracchino e porri (1)

Ingredienti:

Lasagne
270 gr farina di farro integrale
80 ml acqua
30 ml olio EVO
Sale

Condimento
2 porri
250 gr stracchino di bufala
70 gr grana
Olio Evo
½ bicchiere di latte di capra

Cottura

25 minuti
180 gradi

lasagne stracchino e porri (4)

Preparazione

Pulite i porri, tagliateli per lunghezza e metteteli a bagno così che perdano l’odore forte.

Impastate le lasagne come da dosi indicate e mettete l’impasto nel frigo una mezz’ora.

Scolate i porri, metteteli a stufare in una padella senza aggiungere sale. fateli cuocere una ventina di minuti. Tirate la sfoglia delle lasagne.

A me sono venute 8 sfoglie da 17 cm per 25 cm. 

Cominciate a preparare gli strati alternando la pasta ai porri, ai fiocchi di stracchino e al formaggio grana.

Terminate l’ultima sfoglia versate il latte di capra sulle lasagne, fare ancora un bel giro di formaggio grana e infornate per 25 minuti a 180 gradi.

lasagne stracchino e porri (2)

Insalata: fusilli di farro, pomodori, carciofini sottolio, in cestini di grana

insalata di pasta, pomodorini e carciofini (1)

Ingredienti x quattro persone

180 g pasta integrale di farro
16 pomodori secchi sottolio
16 carciofini sottolio
100 g formaggio grana – grattugiato
Olio Evo q.b

IMG_4057

Preparazione

Mettete a cuocere la pasta, scolatela, conditela con abbondante olio Evo e lasciatela raffreddare.

Quindi dividete il formaggio grana in quattro mucchietti.

Mettete sul fuoco una padella antiaderente che abbia un diametro di almeno 22 cm, oliatela pochissimo togliete l’olio in eccesso con un foglio di carta da cucina. 

Con un cucchiaio adagiate sulla padella un mucchietto di formaggio grattugiato spianandolo col dorso del cucchiaio, se necessario, in modo che la copra uniformemente senza lasciare buchi. Lasciate così per un paio di minuti fino a che non vedrete il formaggio sciogliere e formarsi una specie di piadina. Allora con una paletta antiaderente staccate molto delicatamente e fate cuocere un altro minuto dall’altra parte. Preparatevi sul piano di lavoro una ciotola capovolta.

Con la paletta tirate su il formaggio e appoggiatelo sulla ciotola fino a che non si sarà raffreddato. Procedete così per altre tre cestini di formaggio grana.

In una terrina raccogliete la pasta, i carciofini sottolio tagliati a metà e i pomodori secchi. Mescolate per bene. Appoggiate i cestini su un piatto, riempiteli con l’insalata di pasta e serviteli.

Farro integrale pestato (con porro)

farro pestato

Questa ricetta è tipica delle mie parti, normalmente viene cucinata col grano e si chiama, infatti gran pistau. Si serve come antipasto caldo oppure, lasciandola brodosa, come zuppa.

Ingredienti:
200 g farro dicocco decorticato
1 porro
1 l acqua
1 foglia di alloro
Sale
Olio Evo

farro pestato 6

Preparazione:

Mettete il farro in  ammollo per almeno due ore, quindi scolatelo e fatelo cuocere per un’ora e mezza in un litro d’acqua, aggiungendo il porro lavato e tagliato a pezzi, un pizzico di sale e una foglia di alloro.

WP_20160326_13_47_53_Pro_LI (2)

Una volta cotto versatene – due cucchiai alla volta – nel mortaio e pestatelo facendo ruotare il pestello in modo che i chicchi si schiaccino senza spappolarsi e il porro si riduca in filamenti.

Rimettetelo in pentola, fategli riprendere il calore e servitelo tiepido  con un filo di olio Evo.

farro pestato (1)