Antipasto cannellini, tagete, cipolla egiziana

Un antipasto estremamente semplice, composto da fagioli scottati e saltati in padella, cipolla, olio EVO e fiori eduli colorati e …buoni.

Servito tiepido riempie il palato e la vista e nasconde alcune sorprese: un magnifico olio scoperta recentissima; la cipolla egiziana regina del contest appena lanciato dalle civette e l’utilizzo dei fiori eduli non solo con funzione decorativa.

 

 

Ingredienti per una porzione

100 g fagioli borlotti – peso da cotti

2 fiori di tagete

2 cucchiai di olio Evo Infinito

Cipolla egiziana

Sale

Pepe

 

Preparazione

  • Fate rosolare i fagioli in una padella con olio d’oliva, sale e pepe.
  • Lavate e tagliate le foglie di cipolla egiziana.
  • Separate i petali del fiore di tagete.
  • Riempite un bicchiere o un barattolino di vetro con qualche cucchiaiata di fagioli, un po’ di cipolla egiziana e un po’ di petali, fino a esaurire gli ingredienti.
  • Terminate con un filo di olio d’oliva Infinito e l’altro fiore di tagete.

 

Infinito di Italyheart è un extravergine DOP umbro  – Colli Amerini, Colli Assisi Spoleto, Colli orvietani-  estratto dalle olive della cultivar  Raio e dalle cultivar presenti sul territorio. Ho avuto l’opportunità di assaggiarlo alla semifinale del contest #risateerisotti, versato a filo sul pane caldo, e ancora nei piatti serviti durante il pranzo. Ha un gusto straordinario, aggiunto ai fagioli tiepidi sprigiona il suo profumo inconfondibile.

 

La cipolla egiziana, ortaggio dalle mille virtù e sfaccettature di cui già vi ho parlato, è oggetto di un contest che è appena stato lanciato sul web.

 

 

 

Cucchiaini di cioccolato – #bimbincucina

Questa è una ricetta divertente da fare coi piccoli. Qui tutte le ricette della rubrica #bimbincucina.

Ingredienti per 10 cucchiaini
150 g cioccolato fondente al 72%
70 ml panna di soia
30 g zucchero di cocco o altro a basso ig
1 cucchiaino di caffè macinato


Preparazione

  • Sciogliete gli ingredienti a bagno maria.
  • Versateli negli stampi e riponeteli nel freezer.
  • Trascorse due ore tirate fuori gli stampi e estraete i cucchiaini.

Tortine di riso integrale e crema di nocciola

Ingredienti
Dose per 10 tartellette da 10 cm
200 g riso integrale
100 zucchero di cocco integrale o altro low IG
1 uovo o un cucchiaio di farina di ceci
2 cucchiai di burro di nocciola o di mandorla
30 g gocce di cioccolato
Cannella

Nocciolata Rigoni

Cottura
30 minuti
170 gradi

Preparazione
Fate cuocere il riso per 40 minuti, scolate e fate raffreddare. Versate in una terrina e mescolate con gli altri ingredienti.
Preparate gli stampini #immargarinandoli, tagliate dieci sagome con la carta forno e foderateli. Vessate l’impasto e infornate per 30 minuti.
Appena saranno cotti versate su ognuno della Nocciolata Rigoni.

Fate raffreddare.

Pane a cassetta integrale, crusca d’avena e canepa #iomangioinufficio…

Quando avete voglia di qualcosa di particolare preparatevi questo pane a cassetta a base di farina integrale, crusca d’avena e semi di canepa. Tagliatelo a fettine e conservatelo per dei buonissimi panini da portarvi in ufficioQui la raccolta delle altre ricette di #iomangioinufficioabassoindiceglicemico.

Ingredienti
Pane a cassetta – ingredienti per 5 porzioni
250 g farina integrale di tipo 2
100 g crusca d’avena
100 g semi di canapa
400 ml acqua tiepida
40 ml olio EVO
1 cucchiaio di miele
1 bustina di lievito di birra disidratato
10 g sale

Farcitura
Formaggio spalmabile
Finocchio, fagiolini cotti

Cottura
50 minuti
180 gradi

Preparazione
Frullata il sale con la crusca d’avena e metà dei semi di canepa. Fate rinvenire il lievito nell’acqua e miele. Dopo 5 minuti impastate il tutto (rimarrà un impasto colloso) trasferitelo nello stampo da plumcake foderato di carta forno.
Lasciate riposare un’ora in un luogo chiuso e tiepido, lontano da sbalzi di temperatura.
Fate cuocere a 180 gradi per 50 minuti, avendo cura di mettere nel forno un recipiente pieno d’acqua.
Sfornate, estraete dallo stampo e fate raffreddare prima di tagliare a fette.

Il pane si conserva per alcuni giorni in un recipiente ermetico, e se lo affettate e congelate anche per alcune settimane.
Io ho farcito il mio panino con formaggio spalmabile, finocchio e fagiolini.