Polpette di baccalà con bagles integrali e crema di broccolo

Altra ricetta con i prodotti Noriberica: le polpette di baccalà, pesce che è un classico della cucina ligure, fatto in “branda”, in frittelle o in umido. 

In questa proposta lo abbino alla purea di broccoli, veloce e alternativa a quella di patate, e a dei deliziosi bagles integrali al sesamo.

Continue reading “Polpette di baccalà con bagles integrali e crema di broccolo”

Tortino zucchine, pane, colatura di alici

Non avevo mai usato la colatura di alici, ma una volta incontrata sulla mia strada ho avuto la curiosità di conoscerla.
Si dice derivi  dal garum, il condimento usato dagli antichi Romani,  forse scoperta per caso dopo il ritrovamento di una botte abbandonata per mesi in un angolo umido. La sua produzione è sorprendentemente laboriosa.

Continue reading “Tortino zucchine, pane, colatura di alici”

Tortina primaverile di verdura

 

timballo di verdure MTC46 (5)

Guarda la natura da questo prato,
guardala bene e ascoltala.

Là, il cuculo;
negli alberi tanti uccellini
– chi sa chi sono? –
coi loro gridi e il loro pigolio,
i grilli nell’erba,
il vento che passa tra le foglie.

Un grande concerto che vive di vita sua,
completamente indifferente,
distaccato da quel che mi succede,
dalla morte che aspetto.

Le formicole continuano a camminare,
gli uccelli cantano al loro Dio,
il vento soffia.

Tiziano Terzani

Continue reading “Tortina primaverile di verdura”

Torta con pomodori e zucchini al forno

Ingredienti
Pasta matta
300 g di farina integrale di grano tenero
50 ml d‘olio Evo
200 ml acqua tiepida
Sale

3 pomodori
3 zucchini
200 g feta
Origano
Sale
Olio EVO

Cottura
170 gradi
25 minuti

Preparazione

  • Pasta matta: impastate la farina con il sale e l’olio, lavorate aggiungendo acqua tiepida sufficiente a ottenere una pasta soda e liscia.
  • Continuate lavorando l’impasto sulla spianatoia per 5/10 minuti.
  • Mettete da parte l’impasto avvolto nella pellicola trasparente.
  • Lavate e tagliate a fettone le verdure, appoggiatele sulla leccarda foderata di carta forno, salatele e fatele cuocere in forno 30 minuti a 170 gradi.
  • Aiutandovi con altra farina spianate la pasta con il mattarello.
  • Appoggiate la pasta su una teglia foderata di carta forno. Lasciatela debordare.
  • Appoggiateci sopra le verdure raffreddate, la feta, l’origano e un giro d’olio EVO.
  • Chiudete la torta con la pasta debordata, ungete la superficie con olio.
  • Cuocete a 170 gradi per 25 minuti.