Carissimi questa è un’estate calda, caldissima anzi, e malgrado ciò le Tre Civette impertinenti non se ne vogliono rimanere sul terrazzo al fresco magari con una bella bibita tra le piume…nientaffatto!

Hanno organizzato una girandola di incontri letterari-culinari da far girar la testa.

Porteranno in giro per la riviera lo spettacolo “Pan Pumata e…” e saranno alla Sagra del Turtun a Castelvittorio!

Il tutto trascinandosi anche me, ovviamente!

 

E dunque, cari amici civettosi, volete sapere dove andremo e cosa faremo?

Ecco le date del nostro girovagare estivo:

 

DSC_0397 copiaDSC_0093 copia

 

Martedì 28 luglio, ore 21,30, saremo all’Auditorium di Ospedaletti, col gruppo dell’Associazione PENELOPE che ci (mi) supporta ( anche dal punto psicologico) con la performance “Pan Pumata e. . . ”, ideata per  proporre, con l’aiuto di altri significativi testi d’autore, un percorso di riflessione semiseria e festosa sul tema “Cibo, territorio e gastronomia”.

DSC_0317 copiaPan e Pumata 5 settembre 2014 (30)

Uno spettacolo, allegro e coinvolgente, con reading, aforismi e recitati della Compagnia di P.E.N.E.L.O.P.E. canzoni e musica di qualità, a cura  del maestro fisarmonicista Gianni Martini e della cantante-chitarrista Marisa Fagnani.

11752467_1661703997396642_4271503866406903459_n

Domenica 2 agosto si punterà verso Castelvittorio alla Sagra del Turtun, e faremo parte, niente po’ po’ di meno che della giuria!

(Non oso pensare al caos che creeranno le pennute)

Sapete qualcosa della trazione del Turtun di Castelvittorio?

Vi riporto quanto descritto da ” Storie Enogastroniche

“Il turtun è una grande torta di verdure ed erbe selvatiche, formaggio fresco di capra o pecorino, farina, uova e olio extravergine di olive taggiasche. La sfoglia deve essere tirata a mano e fatta cuocere senza teglia, sulla ciappa. L’aroma caratteristico gli viene conferito proprio dalla cottura sulla ciappa del forno a legna. Piatto tradizionale di Castelvittorio divenuto De.Co. nel 2007, è una tipica torta verde con l’ingrediente fondamentale dell’olio extravergine di oliva prodotto nel piccolo borgo.”

2015 Sale in zucca

Il 10 agosto saremo a Riva Ligure sempre con lo spettacolo “Pan Pumata e….” nell’ambito della rassegna “Sale in Zucca”.

Spettacolo che verrà replicato ad Andora il 18 agosto.

  

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*