Sono molto felice di informare gli amici delle pennute, nuovi e vecchi, che Tre Civette sul comò foodblog è soggetto promotore di un contest che ha per oggetto la Cipolla Egiziana, che di egiziano oltre al nome non ha nulla…

Il contest  vede promotori Tre Civette sul comò, AIFBZEM edizioni e Marco Damele (autore del libro “Cucinare con la Cipolla Egiziana) e vuole diffondere la cipolla egiziana del ponente ligure  ed in particolare della Val Nervia, nella zona di Ventimiglia, affascinante perla della provincia di Imperia dove questa coltivazione è stata recuperata e promossa da un volenteroso gruppo di agricoltori che la stanno facendo conoscere sui mercati liguri e non solo.

Regolamento 

Per partecipare è necessario condividere, secondo il tema del contest

MA CHE CIPOLLA D’EGITTO!

una ricetta inedita a base di cipolla egiziana

a scelta tra antipasti, primi, secondi piatti e dessert.

Possono aderire tutti i food blogger che, entro lunedì 30 luglio 2018, pubblicheranno sul proprio blog la ricetta, completa degli ingredienti e del procedimento di preparazione del piatto, allegando le foto che meglio lo rappresentano; sono gradite foto anche delle fasi di preparazione e foto del piatto finale.

Le ricette dovranno essere inviate anche via mail all’indirizzo stampa@edizionizem.com, allegando il link dell’avvenuta pubblicazione ed i propri dati personali quali nome, cognome, indirizzo, telefono e nome del blog.
I partecipanti cedono gratuitamente alla ZEM Edizioni testi e foto inviati via email per concorrere al contest.

Ogni partecipante potrà inviare fino a 3 ricette.
È richiesto specificatamente l’inserimento, nell’articolo del blog, la dicitura:
“Questa ricetta partecipa al Contest MA CHE CIPOLLA D’EGITTO! 2018” oltre al banner del contest che sarà inviato ad ogni partecipante e quelli di AIFB e di ZEM Edizioni.

Alle prime quaranta adesioni al contest verrà spedita una copia del libro “La Cipolla egiziana” (in formato elettronico), che permetterà di scoprire la storia e gli usi in cucina di questo ortaggio e nei giorni successivi sarà inviata a casa una campionatura di cipolla egiziana da utilizzare per il contest.

Le ricette saranno valutate da una giuria composta dai soggetti promotori, chef, e giornalisti enogastronomici secondo i seguenti parametri:

  • presentazione;
  • gradimento della ricetta;
  • economicità degli ingredienti;
  • difficoltà di esecuzione;
  • salubrità.

I semifinalisti, selezionati da una Giuria di Esperti, parteciperanno alla finale di sabato 8 settembre 2018 presso il Villaggio dei Fiori di Sanremo e saranno ospitati presso il Villaggio dei Fiori, sponsor della manifestazione, dalla sera precedente la finale al giorno della finale e riceveranno in omaggio un cesto di prodotti tipici.


Se un semifinalista non potrà essere presente l’ 8 settembre 2018 al Villaggio dei Fiori non potrà pretendere alcun premio e verrà sostituito in base alla classifica.


I primi 3 classificati, che parteciperanno alla finale, dovranno replicare la loro ricetta migliore davanti alla giuria, che proclamerà il vincitore del contest.


Al vincitore verrà assegnata una targa premio.

 

Il contest entra a far parte del Gran Tour d’Italia 2017-2019 di AIFB, per la Regione Liguria. 

  

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “Ma che cipolla d’Egitto! 2018 – contest

  1. Pingback: L'uovo pochè e la cipolla egiziana dalla Liguria | il fior di cappero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*