Muffin grano saraceno 8

Il grano saraceno è un alimento ancora poco adoperato in cucina.  Viene associato ai cereali o ai legumi. In realtà non è né uno, né l’altro. È un semicereale proteico, come la quinoa, l’amaranto…che in questo blog trovano ampio spazio.

È ricchissimo di proteine, vitamine del gruppo B e sali minerali come calcio, ferro, rame, magnesio e soprattutto potassio. Rimineralizza l’organismo e aiuta a superare periodi di forte stress psicofisico come sport, gravidanze…. Mille virtù, dunque, e considerate anche che non contiene glutine e che il suo IG è 40, due ottimi motivi per consumare grano saraceno.

Per darvi un confronto: il riso integrale cotto al dente ha un IG di 50; quello comune cotto al dente ha un IG di 70.

Di solito consumiamo il grano saraceno nei pizzoccheri (che buoni!), oggi lo vedremo in versione dolce.

Ma dietro a questo post c’è una storia. Cioè tempo fa avevo trovato la ricetta dell’impasto pubblicata sopra la confezione della farina di grano saraceno.  Era  una ciambella e quindi era previsto che si cuocesse a corona, per poi tagliarla e farcirla di marmellata. E io così ho fatto (ecco la foto).Muffin grano saraceno 6

La corona che è venuta fuori è senza dubbio scenografica, magari poggiata su un’alzatina o su un piatto da portata fa un’ottima figura. Però non ne ero soddisfatta.

Come sapete io amo tutto ciò che nasce già porzionato, e i muffin in particolare, che oltretutto hanno il vantaggio di cuocere meglio e più uniformemente di una torta tradizionale.  Così qualche giorno dopo ho rifatto l’impasto e l’ho infilato nei muffin..il risultato è decisamente moooolto più buono e più cotto.

Quindi oggi pubblico la versione muffin, ma nulla toglie che voi possiate cimentarvi con la corona.

 

Muffin al grano saraceno (ex corona al grano saraceno)

(no glutine, no lattosio, IG basso- come sempre)

 Muffin grano saraceno collage 1

Tempi

15 minuti + 20 minuti per la cottura dei muffin oppure 35 per la corona

Muffin grano saraceno 7

Ingredienti

Per 12 muffin  (in caso vogliate fare la corona raddoppiate le dosi)
100 gr farina di grano saraceno
100 gr margarina senza grassi idrogenati
100 gr di mandorle – tritate grossolanamente
100 ml latte di soia
50 gr sciroppo d’agave
2 uova medie –  i bianchi sono da montare a neve
confettura di mirtilli o fragoline di bosco senza zucchero o dolcificata a basso IG
½ bustina di lievito per dolci –meglio se bio

 

Cottura

20 minuti (o 35 per la corona) 
180 gradi

 

Preparazione

Tritate le mandorle ma non troppo.  Separate gli albumi e montateli a neve con un pizzico di sale fino.  Mescolate i tuorli con gli altri ingredienti (ad eccezione della marmellata) , poi aggiungete gli albumi.

Preparate la teglia da muffin con i pirottini e dividete l’impasto.  Infilate nel forno per 20 minuti.

Se avete optato per la corona una volta cotta dovrete farla raffreddare, tagliarla a metà, spalmarla di marmellata e richiuderla. Poi spennellate la superficie con dello sciroppo di agave e cospargetela di granella di nocciola.

Per quanto riguarda i muffin, invece, potete servirli così, con una cucchiaiata di marmellata accanto.

Il servizio da caffè è di Albissola.

Muffin grano saraceno collage

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*