Come indica l’etimologia della parola, le albóndigas – polpette – sono una ricetta di origine araba  – al-bunduqa , “la palla,  che si tramanda da secoli di generazione in generazione.

Le polpette sono uno di quei piatti tradizionali il cui ingrediente principale è la carne macinata, anche se si possono cucinare anche polpette di pesce, o polpette vegane, e piacciono a grandi e piccini.

C’è chi le preferisce al prezzemolo, senza prezzemolo, al pepe, al pomodoro…

Le polpette spagnole in salsa di mandorle sono una novità.

Questa ricetta, ricavata dal sito Spanish Sabores, è deliziosa, per le Tre Civette, ho dimezzato la quantità di aglio richiesta dal blog originale.
Servitele con una purea di patate o del riso fritto.

Ricette delle polpette di salsa di mandorle

Ingredienti per le polpette

  • 500 g di carne di maiale macinata
  • 500 g di carne di manzo macinata
  • 3 uova intere
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • Prezzemolo tritato
  • 100 ml latte
  • 50 g di pangrattato
  • Farina
  • Sale, pepe e olio d’oliva per friggere

Ingredienti per la salsa di mandorle

  • 4 fette di pane bianco senza crosta, tagliate in quarti
  • 100 ml vino bianco
  • Zafferano
  • 200 ml di brodo
  • 100 g di mandorle
  • Aglio
  • Olio

Preparazione

  • Polpette. In una ciotola unite uova, aglio, prezzemolo tritato, latte, sale, pepe e pangrattato.
  • Aggiungete altro pangrattato se necessario per poter formare le polpette.
  • Mettete in frigorifero la miscela per alcune ore o durante la notte.
  • Assicuratevi che sia ricoperto di pellicola, con la plastica che tocchi direttamente la carne.
  • Formate le polpette con le mani bagnate.
  • Infarinate le polpette.
  • Friggere in olio d’oliva caldo.
  • A metà cottura scolate le polpette su carta assorbente. Dovrebbero essere ancora rosa all’interno, poiché continueranno a cuocere nella salsa di mandorle.
  • Salsa di mandorle. In una padella fate rosolare l’aglio intero a fuoco medio.
  • Togliete l’aglio e mettetelo da parte.
  • Nello stesso olio, friggete le mandorle crude fino a quando non saranno dorate.
  • Mettete le mandorle da parte.
  • Nello stesso olio friggete le fette di pane bianco.
  • In un robot da cucina vuotate aglio, mandorle e pane.
  • Aggiungete brodo, vino e zafferano e frullare per un minuto.
  • Rimettete le polpette in una padella.
  • Coprite le polpette con la salsa e cuocete per 20 minuti a fuoco bassissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*