Calamari piccanti con verdura confit

Oggi pesce…perchè no? Dalla finale di #risateerisotti mi sono portata a casa un bel po’di prodotti che non conoscevo, tutti ottimi.

Il bello di queste manifestazioni è proprio quello di sperimentare materie prime di qualità.

Uno degli sponsor del contest è Noriberica, leader del pesce surgelato. Tra le loro specialità ci sono proprio i calamari della Patagonia, belli puliti e tagliati, e buonissimi!

Com’è nello stile delle Tre Civette ho preparato una ricetta super veloce, gustosa e, ovviamente, a basso indice glicemico.

Ingredienti per 4  persone 

  • 500 g calamari surgelati
  • 20 pomodori datterini gialli
  • 200 g fagiolini
  • 1 peperoncino
  • Aglio
  • Sale
  • Olio Evo

Preparazione

  • Lasciate scongelare i calamari.
  • Lavate e pulite i fagiolini, sbollentateli.
  • Lavate i datterini.
  • Pulite e date una sbollentata ai fagiolini.
  • Su una leccarda coperta da carta forno disponete i datterini e i fagiolini.
  • Irrorateli con olio EVO e passateli nel forno a 150 gradi per 40 minuti.
  • In una padella fate cuocere i calamari scongelati con olio EVO, sale, aglio e peperoncino.
  • Serviteli caldissimi con la verdura confit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiedi un sito come questo!