Terrina di zucchini, olive taggiasche e crescenza di capra

WP_20151212_035

Le terrine sono ricette versatili, che potete utilizzare in vari modi.

Noi la presentiamo sotto le feste perchè ci pare appetitosa servita a fettine come antipasto.  

Provate provate, amici civettosi e ci racconterete l’esito…

Qui trovate il video.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra

Ingredienti

Dose per uno stampo da plum cake da 25 cm
200 gr pane di farro integrale (meglio se raffermo)
zucchine chiare
2 uova
200 ml latte di capra
200 gr crescenza di capra
erba cipollina
formaggio grana grattugiato
olive denocciolate – Az.Agricola Cuvea per me
olio Evo  -Az.Agricola Cuvea per me
pepe – opzionale
sale – pochissimo, (ma anche no)

Cottura:

160 gradi
30 minuti

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (1)

Preparazione

Tagliate il pane a fette spesse circa un centimetro.
Lavate le zucchine, tagliatele sottili con lo spelucchino.
Sbattete il latte con le uova, l’erba cipollina e il pepe ed eventualmente il sale.
#immargarinate uno stampo da plum cake, il mio misura 25 centimetri.

Appoggiate delle fettine di pane sul fondo, coprite con uno strato di zucchine.
Spezzettate la crescenza e appoggiatene sopra alcuni pezzetti.
Fate altrettanto con le olive denocciolate.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (3)

Continuate a comporre la terrina con gli strati pane-zucchine-stracchino-olive fino a esaurimento degli ingredienti.

Fate un giro di olio Evo sull’ultimo strato di pane.

Versate nello stampo il latte e le uova.
Cospargete del formaggio grana sulla superficie della terrina.
Fate riposare un’oretta nel frigo.
Mettete nel forno a 160 gradi per 30 minuti.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (4)

Lasagne di farro integrale con crescenza di capra e pesto di friggitelli

 

 

image015

Lasagne lasagne, un classico delle feste che con le Civette  volevamo fare, a modo nostro.

La sfoglia è di farro, al posto della besciamella trovate della crescenza di capra, e il pesto è a base di friggitelli...insomma sembrerebbe un miscuglio poco credibile invece…

Le foto della ricetta, come potete ammirare, sono di Nadia Costacurta, che con il suo tocco green e grazioso ha reso ancora più belle le lasagne. 

mestoloLasagne di farro integrale con crescenza di capra e pesto di friggitelli

(ig basso, vegetariano)

 

Tempi

25 minuti + 10 di cottura

 

Ingredienti x 4 persone

 Lasagne

300 gr farina di farro integrale
160 ml acqua
Sale

Farcitura

200 gr crescenza di capra
Latte di capra o soia (qb)
Formaggio grana  – grattugiato

Pesto

150 gr friggitelli verdi
50 gr formaggio grana grattugiato
50 gr pinoli
Olio EVO qb

 

 

Cottura
180 gradi
10 minuti

DSC0268blogjpg copia

Preparazione

Lasagne

Impastate gli ingredienti indicati formando un panetto e mettendolo nel frigo a riposare una mezz’oretta.

Quindi tirate la sfoglia e renderla sottile o col mattarello o con l’Imperia. Tagliate dei quadrai di circa 9 cm di lato.

Ce ne vorranno 3 o 4 a porzione a seconda di quanto vi viene sottile la sfoglia. Fatebollire le sfoglie di pasta nell’acqua salata 5 minuti. Tenerle da parte.

Farcitura

Schiacciate con la forchetta la crescenza con il latte di capra e un po’ di formaggio grana. Deve venire una specie di crema non troppo liquida.

Pesto

Frullate i friggitelli con il resto degli ingredienti, aggiungete olio quanto basta per renderlo fluido.

 

 

Assemblate le lasagne pronte per essere infornate, magari in miniteglie per monoporzione.

Sovrapporre gli strati di sfoglia cotti con cucchiaiate di condimento di formaggio, finendo con il condimento anche sull’ultimo strato.

Fate un giro d’olio e infornate una decina di minuti a 180 gradi, o più, devono solo dorare.
Estraete dal forno e spargete sopra alla lasagna una cucchiaiata di pesto.

Muffin Zucchini Pinoli Crescenza (MuffinTest#8 per il concorso Muffins Monday #39)

MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (4)

Ottava – e ULTIMA!!!-  prova del Muffins Monday#39

Sono davvero soddisfatta del risultato. Penso di essere sicura quale muffin presentare al concorso…quello di oggi! Quindi, carissima Marie Chioca, posterò l’articolo sul tuo blog, e incrociamo le dita…

(—>au fond de l’article vous trouvé la version en français)

Carboidrati: Farina di farro integrale + crusca d’avena
Proteine:  Crescenza di capra + Uova + Grana
Verdura: Zucchini

 

+ pinoli  tostati

 MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (6)

Muffin Zucchini Pinoli Crescenza

MuffinTest#8
(ottava  prova per partecipare al concorso MuffinsMonday#39)

 

 

 

Tempi

15 minuti per prepararlo + 30 di cottura

 

Ingredienti

130 gr farina di farro integrale
50 gr crusca d’avena
100 gr Crescenza di capra
100 gr pinoli 
200 gr circa di zucchino
Basilico – un mazzetto
Origano fresco – qualche rametto
200 ml latte di soia
40 gr formaggio grana – grattugiato + un po’ per la finitura
1 uovo intero
½  bustina di lievito per torte salate – meglio se bio
Sale
Olio EVO
Aglio

 MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (3)

Cottura

30  minuti
180 gradi

 MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (2)

Preparazione

Lavate e tagliate a pezzetti lo zucchino. Saltatelo in padella con olio, aglio e sale, poi schiacciatelo grossolanamente coi rebbi della forchetta. 

Dividete a pezzetti la crescenza, lavate e stracciate con le mani il basilico, sfilate le foglioline di origano dal rametto.

Riunite in una terrina lo zucchino, la crescenza, il basilico, l’origano,  l’uovo sbattuto, il grana e il latte di soia. Aggiungete la farina di farro integrale, crusca d’avvena, il sale e il lievito ben mischiati fra loro.

Tostate in padella i pinoli. Tenetene alcuni da parte, il resto buttatelo nell’impasto.

Riempite i pirottini dei muffin. Fate cadere su ogni muffin qualche pinolo e una cucchiaiata di parmigiano.

Infornate per 30 minuti a 180 gradi.

 MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO

337222

Muffins  au fromage de chèvre frais (Crescenza), courgettes et pignons de pin. 

(Le logo du petit oiseau est ce du blog Saines Gourmandises)

 

Temps

15 minutes pour le préparer + 30 de cuisson

 

Ingrédients pour 12 muffins

130 gr de farine d’épeautre complet
50 g de son d’avoine
100 g de fromage de chèvre frais (Crescenza)
100 g de pignons de pin
200 grammes – environ- de courgettes 
Basilic
Origan frais 
200 ml de lait de soja
40 g de parmesan – râpé
1 oeuf
½ paquet de poudre à lever – de préférence bio 
Sel
Huile d’olive extra vierge
Ail

 MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (1)

Cuisson

30 minutes
180 degrés

 

Préparation

Laver et couper les courgettes en petits morceaux. Passer dans une poêle avec l’huile d’olive, l’ail et le sel, puis écraser grossièrement à la fourchette. Diviser en petits morceaux le fromage (Crescenza), lavés et broyés le basilic avec vos mains. Défilez les petites feuilles d’origan.

Dans un bol mélanger  les courgettes , le fromage, le basilic, l’œuf  battu, l’origan, le parmesan et le lait de soja.

Ajouter la farine d’épeautre complet, le son d’avoine, le sel, le levain et mélangés. (ou mieux “mélangér très bien”)

Faire griller les pignons de pin dans une poêle. Gardez un peu de côté, le reste le jeter dans la pâte.

Répartir dans 12 caissettes à muffins. Parsemez un peu de pignons de pin et des parmesan sur chaque muffin.

Préchauffer le four à 180°C.

Enfourner les muffins pour 30 minutes.

MUFFIN ZUCCHINI STRACCHINO PINOLI BASILICO ORIGANO (5)