Marmellata di kumkuat

MARMELLATA DI KUMKUAT 2

Seconda marmellata del sito. La prima è stata quella di mele.  

Ieri mi hanno regalato una valanga di kumkuat. Che farne?

Erano giorni che rimuginavo su ricette salate per via del concorso dei Muffin, quindi, mi sono detta, ben venga una bella e vitaminica marmellata!  

MARMELLATA DI KUMKUAT

Marmellata di kumkuat

(a base di fruttosio)

 

Tempi

10 minuti per preparare la frutta + 15 di cottura

MARMELLATA DI KUMKUAT 1

Ingredienti

Dose per tre barattoli

650 gr di kumkuat
1 mela bio (50 gr circa)
140 gr fruttosio
1 cucchiaino abbondante di agar agar – 
Cannella – un po’

 

Cottura

15 minuti

 Preparazione

Lavate i kumkuat e tagliateli in quattro. Togliete i semi, che, vedrete saranno un mucchio! Lavate la mela, non sbucciatela, tagliatela solo a pezzett: la buccia contiene la pectina che aiuta la gelificazione.

Mescolate kumkuat e mela con il saccarosio e lasciate riposare qualche ora. Lo zucchero si fluidificherà e aiuterà la formazione della marmellata.

Quindi aggiungete la cannella e l’agar agar, mescolate molto molto bene. Rovesciate tutto in una pentola e  mettete sul fuoco.  Contate 15 minuti dalla bollitura.

Allo spegnimento la marmellata sarà ancora morbida, l’agar agar impiega più tempo a farla solidificare.  

Travasatela ancora bollente nei recipienti. Chiudeteli subito e metteteli a testa in giù su una superficie di legno per il sottovuoto.

Il rapporto fruttosio-kumkuat  è di 1/5 (1 parte di sostanza zuccherina contro 5 di frutta) rapporto che nelle marmellate tradizionali è di 1/2. Questo perchè l’agar agar serve ad addensare, e anche perchè io non amo i cibi troppo salati o troppo dolci.  

Comunque nulla vieta che voi aggiungiate altro fruttosio alla vostra marmellata…

MARMELLATA DI KUMKUAT 3

Cuori di fiocchi d’avena con crema al Kumquat

San Valentino 2014

 

Primo dei due dolci del menu  Sweet Valentine.  I cuori di  fiocchi di avena sono molto semplici,  si impastano in un attimo. La crema al kumquat, comunemente chiamato mandarino cinese, è molto fresca, ve la consiglio a prescindere dai cuori, è un semifreddo delizioso. Alla base ha il tofu morbido o  silken tofu, ottimo sostituto di uova, panna ecc ecc.

 

avena e kumkuat

 CUORI DI AVENA CON CREMA AL KUMQUAT

( senza uova, né lattosio, né grassi…)

biscotti a cuore 

Tempi

10  minuti + un’ora di riposo nel frigo + 12/15 di cottura

 

Ingredienti

150 gr  fiocchi d’avena
50 gr mandorle
60 gr zucchero di cocco integrale
1 arancia bio – il succo + un pezzetto di buccia
Cannella  – una spruzzata se vi piace

 

Cottura

12/15 minuti
180 gradi

 

Preparazione

Mettete nel mixer lo zucchero di cocco integrale, le mandorle, la buccia di arancia  e 75 grammi di fiocchi d’avena.

Frullate il tutto, versate in una terrina e poi aggiungete gli altri fiocchi d’avena, il succo dell’arancia e la cannella.
Formate una palla, racchiudetela nella pellicola trasparente e mettetela nel frigo.

preparazione biscotti

Passata un’ora tiratela fuori, stendete un pezzo di carta da forno sulla placca e cominciate a formare i vostri biscotti. Potrete fare delle semplici palline di 10/15 grammi l’una, inumidendo spesso i palmi delle mani, che poi schiaccerete, oppure optare per i cuori, visto il tema della serata…

Se scegliete i cuori dovrete #sandwicciare l’impasto (stendere la pasta tra due fogli di carta da forno) perché è parecchio appiccicosa, e passarci il mattarello fino a ridurla una sfoglia di mezzo centimetro. 

Poi usate un tagliapasta per formare i vostri cuori, e poggiateli sulla placca foderata dall’insostituibile carta da forno.

Fate cuocere in forno 10/12 minuti a 180 gradi.

 

 

 CREMA AL KUMQUAT

 preparazione crema

Tempi

10  minuti  (a volerla tirare per le lunghe)

Ingredienti

200 gr  tofu mordido  ( silken tofu)
200 gr kumquat
2 cucchiai di sciroppo di agave (o più, se vi piace dolce dolce)

 

Preparazione

Lavate i mandarini cinesi, togliete i noccioli, tagliati e infilateli nel mixer con il tofu morbido e lo sciroppo di agave.

Fate frullare a lungo, fino a che non si forma una mousse ferma.  

Aggiungete i cuori di fiocchi di avena.

Questa ricetta è ripetibile con altra frutta: lamponi,  fragole, kiwi….(mantenendo la proporzione      peso di frutta = peso di tofu morbido).

Se avete voglia, e tempo, potete preparare una salsa veloce per nappare la mousse. Prendete altri kumquat, lavateli, eliminate i noccioli e tagliateli a fettine sottili. Fateli cuocere una decina di minuti a fuoco dolce con un cucchiaio di sciroppo di agave e versatela tiepida sulla crema fredda.

biscotti