#aperipane -bergader e fiori di zucca

Oggi alle Tre Civette è scoppiata la voglia di #aperipane: morbida pagnotta integrale farcita di mozzarella di bufala e molta fantasia. 

Bergader e fiori di zucca non vi stuzzicano abbastanza?

Allora fate un salto qui, per pescare altri spunti…  

Ingredienti x 4 persone:

1  pagnotta integrale di circa 200 g, leggermente rafferma
80 g formaggio tipo Bergader
80 g mozzarella di bufala
10 fiori di zucca
30 ml olio EVO
200 ml acqua

Cottura

30 minuti (15+15)
180 gradi

Preparazione

  • Tagliate la pagnotta dall’alto in basso in fette di 2 cm di spessore – senza far arrivare la lama del coltello fino in fondo.
  • Fate la stessa operazione nell’altro senso, in modo da formare dei quadrati.
  • Riducete a fettine e poi a pezzetti la mozzarella e il Bergader.
  • Pulite i fiori di zucca eliminando i pistilli e i gambi.
  • Aiutandovi con un coltello infilate nelle fessure del pane le fettine di mozzarella di bufala, di Bergader e di fiori di zucca.
  • Appoggiate il pane così farcito sopra un foglio di carta di alluminio e di carta forno, dentro una teglia.
  • Fate una bagna di olio e acqua e cospargetela sopra il pane.
  • Chiudete,  come per fare una cottura al cartoccio, e infilate nel forno per 15 minuti a 180 gradi.
  • Quindi aprite il cartoccio e fate cuocere ancora 15 minuti. 
  • Lasciate riposare qualche minuto e servite in tavola tagliata o lasciata intera… in modo che ognuno se ne strappi un pezzettino.

Terrina di zucchini, olive taggiasche e crescenza di capra

WP_20151212_035

Le terrine sono ricette versatili, che potete utilizzare in vari modi.

Noi la presentiamo sotto le feste perchè ci pare appetitosa servita a fettine come antipasto.  

Provate provate, amici civettosi e ci racconterete l’esito…

Qui trovate il video.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra

Ingredienti

Dose per uno stampo da plum cake da 25 cm
200 gr pane di farro integrale (meglio se raffermo)
zucchine chiare
2 uova
200 ml latte di capra
200 gr crescenza di capra
erba cipollina
formaggio grana grattugiato
olive denocciolate – Az.Agricola Cuvea per me
olio Evo  -Az.Agricola Cuvea per me
pepe – opzionale
sale – pochissimo, (ma anche no)

Cottura:

160 gradi
30 minuti

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (1)

Preparazione

Tagliate il pane a fette spesse circa un centimetro.
Lavate le zucchine, tagliatele sottili con lo spelucchino.
Sbattete il latte con le uova, l’erba cipollina e il pepe ed eventualmente il sale.
#immargarinate uno stampo da plum cake, il mio misura 25 centimetri.

Appoggiate delle fettine di pane sul fondo, coprite con uno strato di zucchine.
Spezzettate la crescenza e appoggiatene sopra alcuni pezzetti.
Fate altrettanto con le olive denocciolate.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (3)

Continuate a comporre la terrina con gli strati pane-zucchine-stracchino-olive fino a esaurimento degli ingredienti.

Fate un giro di olio Evo sull’ultimo strato di pane.

Versate nello stampo il latte e le uova.
Cospargete del formaggio grana sulla superficie della terrina.
Fate riposare un’oretta nel frigo.
Mettete nel forno a 160 gradi per 30 minuti.

2015 Terrina zucchini, olice e crescenza di capra (4)

#aperipane – brie e noci

aperipane brie noci (3)

Ingredienti x 2 persone:

1  pagnotta integrale 100 g circa, leggermente rafferma
80 g mozzarella di bufala
50 g  formaggio tipo brie
100 g gherigli di noce
100 ml acqua
pepe macinato

Cottura

30 minuti (15+15)
180 gradi

aperipane brie noci (4)

Preparazione

Tagliate la pagnotta dall’alto in basso in fette di 2 cm di spessore – senza far arrivare la lama del coltello fino in fondo.

Fate la stessa operazione nell’altro senso, in modo da formare dei quadrati.

Riducete a fettine e poi a pezzetti la mozzarella, tagliate a fettine il brie. 

aperipane brie noci (1)

Infilate nelle fessure del pane le fettine di mozzarella, il brie e i gherigli di noce.

Appoggiate il pane così farcito sopra un foglio di carta di alluminio, dentro una teglia.  Versate l’acqua sopra il pane aiutandovi con un cucchiaio a farla penetrare nelle fessure. In ultimo cospargete la superficie dell’aperipane con il pepe,

Chiudete,  come per fare una cottura al cartoccio, e infilate nel forno per 15 minuti a 180 gradi.

Aprite il cartoccio e fate cuocere ancora 15 minuti. 

Lasciate riposare qualche minuto e servite in tavola su un piatto.

Si mangia piluccandone i pezzetti di pane tagliati o anche con coltello e forchetta…

aperipane brie noci (2)

Qui la ricetta per Aperipane peperone e pomodoro,

Qui la ricetta per Aperipane mozza e zucchini,

Qui la ricetta per Aperipane ajo ojo peperoncino,

 

#aperipane ajo ojo peperoncino

Aperipane ajo ojo mozza Vallelata (8)

Eccoci di nuovo qui con un altro #aperipane, perché – detto fra noi –  i due precedenti hanno incontrato davvero molto molto successo. Come avrete capito la base per un buon #aperipane è una pagnotta integrale e la mozzarella di bufala.

Per il pane buttatevi su qualcosa di particolare tipo quello di farro, o ai 5 cereali o ancora quello alla farina di semi d’uva. Per la mozzarella se ne trovano diverse in commercio io oggi, ad esempio, ho adoperato la mozzarella di bufala Vallelata con ottimi risultati.

Ma  il vero problema con l’#aperipane è arrivare a mangiarlo perché come lo mettete in tavola sparisce, soprattutto se avete a che fare con tre civette dispettose…

Aperipane ajo ojo mozza Vallelata (5)

Ingredienti x 4/5 persone:

1  pagnotta integrale 300 g circa, leggermente rafferma
300 g mozzarella di bufala – Vallelata per me
1 testa d’aglio
cucchiaio di peperoncino essiccato
50 ml olio Evo
200 ml acqua

Cottura

30 minuti (15+15)
180 gradi

Aperipane ajo ojo mozza Vallelata (6)

Preparazione

Tagliate la pagnotta dall’alto in basso in fette di 2 cm di spessore – senza far arrivare la lama del coltello fino in fondo. Fate la stessa operazione nell’altro senso, in modo da formare dei quadrati.

Riducete a fettine e poi a pezzetti la mozzarella, sgranate la testa d’aglio scegliendo una decina di spicchi non troppo grossi. Infilate nelle fessure del pane le fettine di mozzarella e gli spicchi d’aglio.

Fate una bagna di olio e acqua quindi versatela sopra il pane aiutandovi con un cucchiaio a farla penetrare nelle fessure. In ultimo cospargete la superficie dell’#aperipane con il peperoncino. Appoggiate il pane così farcito sopra un foglio di carta di alluminio, dentro una teglia. 

Chiudete, come per fare una cottura al cartoccio, ma senza schiacciare molto, e infilate nel forno per 15 minuti a 180 gradi. Aprite il cartoccio e fate cuocere ancora 15 minuti. 

Lasciate riposare qualche minuto e servite in tavola su un piatto.

Si mangia piluccando i pezzetti di pane tagliati o anche con coltello e forchetta…

Aperipane ajo ojo mozza Vallelata (9)

Qui altre ricette di #aperipane

#aperipane  peperone e pomodoro

#aperipane mozza e semi di zucca