Tortine allo scalogno e semi di zucca, con pomodorini confit

tortine allo scalogno e semi di zucca (1)

Con oggi cominciamo ad annusare l’aria natalizia sul blog,  se voi siete ancora lontani dal sentire il tintinnio dei campanellini della slitta di Babbo Natale, cliccate qui….

Di seguito trovate la ricetta di una tortina, morbidissima, profumata di scalogno e insaporita con i semi di zucca accompagnata dagli immancabili pomodorini confit.

tortine allo scalogno e semi di zucca (8)

Adopero spesso i pomodori confit, come contorno, come parte della ricetta, aggiunti a una pasta condita con verdure ecc ecc. Portano un po’ di sole nel piatto anche in pieno inverno. Sono semplicissimi da fare, nonostante richiedano una cottura lunga nel forno. ( Cottura che si può programmare anche in anticipo.) Cliccando qua sotto potete leggere la ricetta.

tortine allo scalogno e semi di zucca (10)

Ingredienti

Dose per 7 tortine da 9 cm di diametro
120 gr farina di farro integrale
2 uova intere freschissime
1 scalogno
30 gr semi di zucca + una manciata per decorazione
10 ml latte di capra
10 ml olio EVO
50 gr formaggio grana grattugiato
½ cucchiaino di lievito in polvere per torte salate – meglio se bio
Sale – pochissimo
Crusca di avena – qualche cucchiaio

tortine allo scalogno e semi di zucca (3)

Preparazione

Mescolate gli ingredienti secchi per bene in modo che il lievito, il sale e il formaggio grana si distribuiscano equamente con la farina.

Incorporate le uova intere, il latte e l’olio.

Pulite e tagliate a fettine lo scalogno, aggiungetelo all’impasto assieme ai semi di zucca.

#immargarinate delle formine tonde, e passateci della crusca di avena. (Va bene anche un unico stampo da plum cake, ma io sono fissata con le monoporzioni…) .

Versate il composto nelle forme. Fate cadere sulla superficie i semi di zucca lasciati a parte.

Cuocete a 180 gradi per 20 minuti, avendo cura di mettere una ciotolina d’acqua nel forno.

tortine allo scalogno e semi di zucca (9)

Cestini di pomodorini confit e tofu morbido (Coquille Saint Jacques veg)

Cestini di pomodorini confit e tofu

Questi cestini sono molto gustosi e scenografici, sono come delle piccole coquille saint jacques  veg. Serviteli tiepidi e sicuramente troveranno degli estimatori.

Vi rimando alla ricetta dei pomodorini confit che qui alle Tre Civette adoperiamo sovente. 

Qui il video della ricetta.

Ingredienti

Dose per 6 cestini
Pasta matta:
100 g di farina di farro integrale
15 ml olio Evo
acqua tiepida q.b. (50 ml per me)
3 gr sale

Ripieno:
20  pomodorini confit
100 gr tofu morbido
20 ml olio Evo
Erba cipollina
Sale

Cestini di pomodorini confit e tofu (3)

Preparazione:

Preparate la pasta matta impastando gli ingredienti indicati.
Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare nel frigo una mezz’ora.
Stendete la pasta più fine che potete.

Cestini di pomodorini confit e tofu (1)

Tagliate con il coppa pasta dei cerchi. Il mio ha un diametro di  10 centimetri.

Cestini di pomodorini confit e tofu (2)

Fate bollire cinque minuti i dischi di pasta in acqua bollente salata. Tirateli su e fateli scolare su un canovaccio.

#immargarinate o ungete con olio  sei coppette di ceramica.

Appoggiate al loro interno un disco di pasta.

Condite il tofu morbido con sale, olio e erba cipollina. Deve essere gustoso.

Vuotate il tofu a cucchiaiate nel cestini di pasta, quindi distribuite i pomodorini confit.

Infornate per 20  minuti a 160 gradi, magari ponendo nel forno il solito recipiente pieno d’acqua.

Servite tiepide, travasandole su un piattino o anche lasciandole nelle coppette.

Cestini di pomodorini confit e tofu (4)

Quiche di pomodori confit e peperoni

quiche pomodori confit

La quiche di oggi è un tripudio alla bella stagione.  Prevede una pasta a base di crusca e mandorle che potete anche non fare, se volete rendere la ricetta più veloce. Il ripieno, infatti, composto di panna (di soia), uova e formaggio grana, potrebbe reggere da solo la quiche a fine cottura. 

I peperoni al forno, i pomodori confit e le olive taggiasche danno profumo e colore a questo piatto.

A proposito di piatti, quello della foto appartiene alla scuola di Vietri a mare.

 

collage quiche pom confit 1

Quiche di pomodorini confit 

 

Tempi

15 minuti + la doppia cottura di 20 e 30 minuti

Ingredienti
noce moscata quiche pom confit

Base
30 gr mandorle
70 gr crusca d’avena
1 uovo
1 yogurt soia o di capra
Sale, erba cipollina
5 gr lievito per torte salate

 

Ripieno
3 uova
60 gr grana
200 gr panna soia
2 peperoni al forno spellati – a pezzetti
300 gr pomodori confit
Olive taggiasche snocciolate
Erba cipollina
Sale, pepe, noce moscata

  

Cottura
Base
20 minuti
220 gradi

Ripieno
30 minuti
180 gradi

Preparazione

Preparate la base unendo gli ingredienti e stendendoli in una teglia alla quale avrete fatto il solito vestitino su misura con la carta da forno.

quiche vestitino per torte

Nel mio caso ho optato per delle teglie monoporzione.  

Cuocete per 20 minuti a 220 gradi.

 collage quiche pomodori confit 2

Intanto in un altro recipiente mescolate gli ingredienti del ripieno. Tenete da parte delle olive e alcuni  pomodori confit.

Passati i venti minuti di cottura della base tiratela fuori dal forno e fatela un poco raffreddare, affinché le uova dell’impasto non lo facciano solidificare al contatto.

collage quiche pom confit

Quindi versate il ripieno, e appoggiategli sopra i pomodori e le olive. Spolverate di erba cipollina e infornate per 30 minuti a 180 gradi.

Pomodorini confit

pomodorini confit 5

I pomodorini confit non sono una gran ricetta, lo so.  Li voglio proporre perché domani pubblicherò una quiche a base, per l’appunto,  di questi ottimi pomodorini.  Che sono deliziosi, semplicissimi, a basso IG e tutto quello che ci volete aggiungere ma hanno un difettuccio: sono un po’ lunghi di cottura.

Per il resto una volta fatti sono assai versatili. Si possono usare come aperitivo, come contorno, su una bruschetta ecc ecc.

Quindi, bando alle ciance, andiamo alla ricetta.

pomodorini confit 4

Pomodorini confit

Tempi

Oh, oh! Ecco, come dicevo sopra dovete prendervi almeno un’oretta . 

pomodorini confit 1

Ingredienti

Qui ce la caviamo

 500  gr – o anche più – di pomodorini (ciliegino, datterino, pachino…fate voi)
sale, origano, olio

 

Cottura

1 ora  e un quarto
150 gradi

Preparazione

Lavate e asciugate i pomodorini. Foderate una teglia ampia, o la placca,  con la carta da forno. Appoggiateci i pomodorini.

Qualcuno li taglia a metà, a me piacciono interi  ma, come sempre, è questione di gusti.

Spolverate di sale, origano e un filo d’olio. Piazzateli nel forno a 180 gradi e dimenticateveli per un’ora e un quarto. Quando li toglierete avranno perso un po’ della loro acqua, acquistando più sapore, e avranno la pelle raggrinzita.

 pomodorini confit 2

Se li servite come antipasto potete fare un altro giro d’olio, aggiungere ancora origano, olive nere, capperi.E potrete accompagnarli con della cipollina fresca, una cremina di peperoncino, del caprino fresco, delle alici…Il pomodoro è di granlunga uno dei sapori più versatili della cucina!

pomodorini confit 6