Torta con pomodori e zucchini al forno

Ingredienti
Pasta matta
300 g di farina integrale di grano tenero
50 ml d‘olio Evo
200 ml acqua tiepida
Sale

3 pomodori
3 zucchini
200 g feta
Origano
Sale
Olio EVO

Cottura
170 gradi
25 minuti

Preparazione

  • Pasta matta: impastate la farina con il sale e l’olio, lavorate aggiungendo acqua tiepida sufficiente a ottenere una pasta soda e liscia.
  • Continuate lavorando l’impasto sulla spianatoia per 5/10 minuti.
  • Mettete da parte l’impasto avvolto nella pellicola trasparente.
  • Lavate e tagliate a fettone le verdure, appoggiatele sulla leccarda foderata di carta forno, salatele e fatele cuocere in forno 30 minuti a 170 gradi.
  • Aiutandovi con altra farina spianate la pasta con il mattarello.
  • Appoggiate la pasta su una teglia foderata di carta forno. Lasciatela debordare.
  • Appoggiateci sopra le verdure raffreddate, la feta, l’origano e un giro d’olio EVO.
  • Chiudete la torta con la pasta debordata, ungete la superficie con olio.
  • Cuocete a 170 gradi per 25 minuti.

Bruschetta pomodori e carciofini #bimbincucina

 

Ai bambini piacciono le bruschette, coinvolgiamoli nella preparazione, lasciando decider loro anche gli ingredienti…io intanto vi propongo la mia preferita. Qui tutte le ricette della rubrica #bimbincucina.

Ingredienti per una bruschetta di circa 25 cm di diametro

1/2 pagnotta integrale
10 pomodorini
80 g mozzarella di bufala
4 carciofini sottolio
Olive
30 ml Olio Evo
30 ml acqua
Sale
Basilico
Origano

Cottura
170 gradi
15 minuti (10 + 5)

 

Preparazione
1. Tagliate la pagnotta a metà. La ricetta prevede una sola bruschetta, se le volete fare tutte e due dovrete raddoppiare le dosi.
2. Dai vostri piccoli cuochi fate lavare i pomodorini e il basilico.
3. Fategli preparare una bagna di acqua e olio EVO da distribuire sulla superficie del pane a cucchiaiate.
4. Sotto la vostra supervisione lasciategli tagliate i pomodorini, sistemarli sul pane schiacciandoli un po’, e quindi aggiungere le olive e i carciofini.
5. Infornate per 10 minuti, estraete.
6. Unite l’origano e la mozzarella tagliata a dadini.
7. Lasciate altri 5 minuti.
8. Togliete dal forno, terminate aggiungendo il basilico spezzettato.

Panzanella integrale

Panzanell

La panzanella è una tipica ricetta toscana a base di pane raffermo, pomodoro, cipolla, basilico e origano.

Ci vorrebbero anche il cetriolo e il pepe ma  mi piace così…a voi la scelta se aggiungerli.

Ingredienti:

400 g pane integrale raffermo
200 g pomodori
1 cipolla rossa di Tropea
1 mazzetto di basilico
Olio EVo
1 cucchiaio aceto di vino
Sale
Origano fresco

Panzanella (1)

Preparazione:

Tagliate il pane a fettone e mettetelo a bagno per un quarto d’ora in acqua e aceto. Strizzatelo, non troppo per non farlo diventare una poltiglia, e  versatelo in una terrina.

Lavate e tagliate a  pezzetti i pomodori, lavate e rompete con le mani il basilico. Spellate e affettare la cipolla di Tropea. Aggiungete il tutto nella terrina del pane.

Condite con abbondante olio, sale e origano fresco. Riponete nel frigo per almeno un’ora. Servite in ciotoline individuali.

Panzanella

Insalata: fusilli di farro, pomodori, carciofini sottolio, in cestini di grana

insalata di pasta, pomodorini e carciofini (1)

Ingredienti x quattro persone

180 g pasta integrale di farro
16 pomodori secchi sottolio
16 carciofini sottolio
100 g formaggio grana – grattugiato
Olio Evo q.b

IMG_4057

Preparazione

Mettete a cuocere la pasta, scolatela, conditela con abbondante olio Evo e lasciatela raffreddare.

Quindi dividete il formaggio grana in quattro mucchietti.

Mettete sul fuoco una padella antiaderente che abbia un diametro di almeno 22 cm, oliatela pochissimo togliete l’olio in eccesso con un foglio di carta da cucina. 

Con un cucchiaio adagiate sulla padella un mucchietto di formaggio grattugiato spianandolo col dorso del cucchiaio, se necessario, in modo che la copra uniformemente senza lasciare buchi. Lasciate così per un paio di minuti fino a che non vedrete il formaggio sciogliere e formarsi una specie di piadina. Allora con una paletta antiaderente staccate molto delicatamente e fate cuocere un altro minuto dall’altra parte. Preparatevi sul piano di lavoro una ciotola capovolta.

Con la paletta tirate su il formaggio e appoggiatelo sulla ciotola fino a che non si sarà raffreddato. Procedete così per altre tre cestini di formaggio grana.

In una terrina raccogliete la pasta, i carciofini sottolio tagliati a metà e i pomodori secchi. Mescolate per bene. Appoggiate i cestini su un piatto, riempiteli con l’insalata di pasta e serviteli.