Tortina primaverile di verdura

 

timballo di verdure MTC46 (5)

Guarda la natura da questo prato,
guardala bene e ascoltala.

Là, il cuculo;
negli alberi tanti uccellini
– chi sa chi sono? –
coi loro gridi e il loro pigolio,
i grilli nell’erba,
il vento che passa tra le foglie.

Un grande concerto che vive di vita sua,
completamente indifferente,
distaccato da quel che mi succede,
dalla morte che aspetto.

Le formicole continuano a camminare,
gli uccelli cantano al loro Dio,
il vento soffia.

Tiziano Terzani

Continue reading “Tortina primaverile di verdura”

Cake Halloween – quinoa e zucca! ig bassissimo

cake-quinoa-e-zucca-4

Tutto pronto per domani sera? Spero di sì, nel frattempo eccovi una cake di zucca – gluten free.

La base di queste tortine salate è versatile e la potete farcire come vi pare, oppure adattare a una teglia più grande. In questo caso raddoppiate le dosi.

happy-halloween-free

Ingredienti:

Dosi per 4 cake da 9 cm di diametro

Base
50 g quinoa
2 cucchiaini di senape
1 albume

Farcia
150 g zucca
50 g ricotta di capra o di pecora
1 tuorlo
20 g Olio Evo
Pepe
Formaggio grana grattugiato

Cottura

170 gradi
10 + 20 minuti

Preparazione:

Fate cuocere la quinoa in acqua salata per 12/15 minuti e lasciatela gonfiare a fuoco spento per altri 10 minuti. Scolatela.

In una terrina versate la quinoa cotta e raffreddata, l’albume e la senape.

cake-quinoa-e-zucca-1

Amalgamate il tutto e versate in quattro formine tonde che avrete precedentemente foderato con una sagoma di carta forno.

Schiacciate bene il composto sul fondo aiutandoci con il dorso di un cucchiaio e infornate a 170 gradi per 10 minuti.

Nel frattempo tagliate la zucca a pezzettini, amalgamatela con la ricotta, l’olio Evo e il tuorlo.

cake-quinoa-e-zucca-2

Estraete dal forno le basi e dividete la farcia nelle quattro formine. Spolverate con abbondante parmigiano e con pepe.

Infornate per altri 20 minuti a 170 gradi.

cake-quinoa-e-zucca

Tortini tiepidi di ricotta di capra e pesto

Tortini tiepidi di ricotta di pecora e pesto (2)

Secondo antipasto delle feste.

Un semplice tortino di ricotta di pecora e uova, al quale darete una sferzata di gusto con due cucchiaiate di pesto.

 

Tortini tiepidi di ricotta di pecora e pesto (4)

Tortini tiepidi di ricotta di capra e pesto

(IG bassissimo, no glutine)

 

Ingredienti

Dose per 4 miniteglie da 7 cm di diametro
200 gr ricotta di capra
2 uova intere
60 gr formaggio grana – grattugiato
4 cucchiai di pesto
No sale
 pupazzoneve_

Cottura

180 gradi
20 minuti

 

Preparazione

Accendete il forno a 180 gradi.

In una ciotola mescolate la ricotta con le uova e il formaggio grana grattugiato. Non aggiungete sale, la ricotta è già molto saporita, il pesto farà il resto.

#immargarinate quattro miniteglie (o una teglia più grande se non le avete). Dividete l’impasto nelle teglie e battetele un attimo sul tavolo per assestarlo.

Infilate i tortini nel forno.

Non appena saranno cotti estraeteli e rovesciateli sui piatti versandogli sopra una cucchiaiata abbondante di pesto.

 Tortini tiepidi di ricotta di pecora e pesto (1)