Tartelletta semi, fiocchi d’avena e crema di nocciola

Ingredienti per 4 tartellette da 8 cm di diametro
150 g di semi vari – zucca, lino, girasole
2 cucchiai di zucchero di cocco o altro a basso ig
2 cucchiai colmi di farina di ceci
2 cucchiai di fiocchi d’avena
150 g acqua
2 cucchiai di olio EVO
2 fichi secchi (o altra frutta secca)

Nocciolata Rigoni 

Cottura
15/20 minuti
180 gradi

Preparazione
1. In un bicchiere sciogliete la farina di ceci e lo zucchero nell’acqua, quindi unite l’olio.
2. Fate riposare 15 minuti.
3. Frullate brevemente i semi, a intermittenza. Devono ridursi ma non trasformarsi in farina.
4. Tagliate i fichi secchi a fettine.
5. Ungete il fondo degli stampi, tagliate delle circonferenza con la carta forno e fatele ben aderire.
6. In una terrina incorporate i semi con la parte liquida preparata in precedenza e le fettine di fichi.
7. Dividete l’impasto negli stampi e schiacciatelo sul fondo con le mani umide o con il dorso di un cucchiaio.
8. Infornate per 15/20 minuti a 180 gradi.
9. Estraete le tartellette dagli stampi, spalmate subito la crema di nocciola sulla superficie e appoggiatela su un piano di legno per farle evaporare.

 

Antipasto Tre Civette frutta & verdura

insalata

Fantastico antipasto che include  frutta fresca e secca e verdura  di stagione con un tocco di formaggio.

Pera, mela, arancia, noci e poi finocchio, indivia belga e sedano…

Questa insalata a mio parere è un ottima apri-pranzo o antipasto che dir si voglia. E’ colorato, fresco al palato e ci può dar modo di sbizzarrire la nostra creatività.

Infatti potete servirlo nelle classiche coppette da macedonia, ma anche nei bicchieroni da aperitivo e, perché no, in piccoli barattoli di conserva, uno per ogni commensale, poggiati sul piatto dell’antipasto.

Avete visto la foto qui sopra? Non è bellissima?

L’ha fatta Nadia Costacurta maga del riciclo creativo, e vi dirò che la mia insalata dopo essere stata nel suo studio fotografico (dove aveva persino una truccatrice personale e un addetto stampa) non è più voluta tornare nella mia cucina….sigh!

Nadia_fotoapprovatexebook (2)

Antipasto Tre Civette frutta & verdura

Tempi

15 minuti

 

Ingredienti x 4 persone

1 finocchio
1 indivia belga
2 coste di sedano
3 arance  (di cui una solo succo)
1 mela  (Annurca per me)
1 pera
Noci – una manciata
Semi di zucca – una manciata
150 gr emmenthal
Sale
Olio EVO
 

 Preparazione

Lavate e tagliare la frutta e la verdura, conditela con olio, sale e il succo di un’arancia.

 Tagliate l’emmenthal a pezzetti, sgusciate le noci e aggiungere al resto degli ingredienti.

 Lasciate nel frigo un paio d’ore.

 Servite in coppette, o nei barattoli di conserva.

insalata di natale

Muesli al cioccolato fondente

MUESLI FINITO (1)

Estate, vacanze,… , sveglia che suona più tardi o che magari non suona proprio, voglia di dedicarsi alla colazione con più calma…. Allora perché non far da noi il muesli?  Non è una ricetta affatto complicata, prevede la base di fiocchi di avena e una serie di varianti che partono da vari frutti a guscio, per declinare in cioccolato, frutta secca o disidratata. Ne potete fare parecchio, si conserva bene…cioè si “conserverebbe” perché una volta fatto non rimare in circolazione: troppo buono!

Lo potete accompagnare da una tazza di yogurt di soia, oppure di latte di mandorle o latte di nocciole (autoprodotti naturalmente)...

 

MUESLI INGREDIENTI

Muesli al cioccolato fondente

 

 

 

 

Tempi

15 minuti per prepararlo + 15 di cottura

 MUESLI COLLAGE (1)

Ingredienti

Dose per  600 gr di muesli
300 gr fiocchi di avena
50 gr noci
50 gr nocciole
50 gr mandorle
50 gr semi di girasole
100 gr cioccolato fondente (minimo 70% di cacao)
60 gr sciroppo di agave
60 ml olio EVO non troppo forte
 

 MUESLI COLLAGE (2)

Cottura

15  minuti
150 gradi

 

Preparazione

Tritate nel mixer  – per pochissimo tempo – noci, nocciole e mandorle. Io ho usato il Bimby, dando solo due colpi di turbo.

Svuotate il tutto in una ciotola e aggiungete i semi di girasole.

Intanto scaldate in un pentolino l’olio e lo sciroppo di agave, quindi rovesciateli sui fiocchi di avena, mescolando per bene, fino a che il liquido non si sarà assorbito.

MUESLI COLLAGE

A questo punto unite i fiocchi di avena alla frutta secca, ridate una bella mescolata e rovesciate su una teglia bassa, ricoperta da un foglio di carta da forno. Schiacciate il composto, magari aiutandovi con dell’altre carta forno.

Infornate per 15 minuti a 150 gradi.

Nel frattempo date una mixata veloce alla tavoletta di cioccolato spezzettata in quadretti

Trascorsi 15  minuti tirate fuori dal forno il muesli e distribuitevi il cioccolato sulla superficie. Rinfornate  – a forno spento-  per qualche minuto, tempo che si sciolga.

Fate raffreddare per bene.

Quindi spezzettate con le mani.

Conservatelo (se ci riuscite) in un barattolo chiuso.

MUESLI FINITO (2)

Focaccia alla farine di Lenticchie e di Ceci

FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (2)

L’abbinamento farina di lenticchie, farina di ceci non è, come si dice, “farina del mio sacco”. Mi è stato suggerito da Barbara un’amica mia, e del blog “Tre Civette sul Comò”, che ha adoperato questo mix per i cracker che ho pubblicato tempo fa.

Mi sono incuriosita e ho voluta usarlo anche io.

Le lenticchie, assieme ai ceci e alle mandorle sono un trio di alimenti ad ig molto molto basso, e assolutamente  gluten free.

Questa focaccia, quindi,  è uno di quei alimenti da tenere sempre presente per antipasti o per accompagnare pomodori, formaggi,  ratatuia, salumi o quant’altro. Io che amo molto la farinata – ci vivo praticamente –  devo dire che in cottura l’odore dei ceci sovrasta gli altri e sprigiona il tipico profumo delle tavernette che nel pomeriggio sfornano farinate a ritmo continuo. Cioè per lo meno lo fanno qui in Liguria.

Inoltre la farina di ceci abbinata ad un liquido può sostituire l’uovo nelle ricette. Quindi se voi volete una focaccia uovo-free potete togliere l’uovo dalla lista degli ingredienti della focaccia aggiungendo 60 gr di latte di soia alla dose già indicata.

Per quanto riguarda la farina di lenticchie sinceramente non so se si trovi nei negozi, io ho utilizzato il mio buon Bimby e me la sono fatta in autoproduzione. Penso si possa fare altrettanto con un mixer di altra marca.

 

 FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (4)

Focaccia alla farine di lenticchie e di ceci

(senza glutine, senza lattosio, ig bassissimo)

 

Tempi

15 minuti per prepararlo + 20 di cottura

 FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (1)

Ingredienti

100 gr farina di lenticchie
100 gr farina di mandorle – mandorle tritate grossolanamente per me
50 gr farina di ceci
20 gr semi di sesamo + un po’ per la finitura – tostati
30 gr semi di girasole + un po’ per la finitura – tostati
300 ml latte di soia
1 uovo ( oppure no, aggiungendo 60 gr di latte di soia alla dose indicata)
½ bustina di lievito per torte salate – meglio se bio
2 cucchiai di olio EVO + un po’ per la finitura
Erba cipollina – per la finitura
Sale
Pepe

 

Cottura

20  minuti
220 gradi


Preparazione

Ho fatto col Bimby la farina di lenticchie. Velocità 10 per un minuto e venti. Se anche voi optate per la autoproduzione siate più furbi di me: non aprite il coperchio subito dopo aver spento il motore del Bimby…aspettate qualche istante. Eviterete di essere assaliti da una nuvola verde impalpabile!

Mischiate tutti gli ingredienti.

Come sempre prima quelli secchi, molto molto bene, poi aggiungete quelli liquidi.

Rovesciate l’impasto su una placca da forno coperta di carta da forno. Fate un giro di olio sulla superficie, cospargete di semi di sesamo e di girasole e di una spolverata di erba cipollina.

Mettete in forno a 220 gradi per 20 minuti.

FOCACCIA ALLE FARINA DI LENTICCHIE E DI CECI (3)