Pesca Melba Tre Civette

Ingredienti per 4 bicchierini
6 mezze pesche sciroppate al naturale
200 g ricotta di bufala
50 g zucchero integrale di cocco
1 cucchiaio di agar agar
16 gherigli di noci
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di uvetta sultanina
20 g gocce di cioccolato fondente


Preparazione
Fate rinvenire l’uvetta in poca acqua tiepida. Tostate le noci e i pinoli facendoli saltare velocemente in una padella a fuoco alto.
Con il mixer a immersione frullate le pesche con la ricotta, lo zucchero e l’agar agar sciolto in un fondo di bicchiere d’acqua tiepida.
Distribuite sul fondo dei bicchierini le noci, i pinoli, l’uvetta sgocciolate e le gocce di cioccolato. Versate sopra il composto di pesche e fate raffreddare per un paio d’ore.

Biscotti millefrutti – #iomangioinufficio

Ingredienti per 34 biscotti = 5/6 merende all’incirca
200 g ricotta di bufala
100 g fichi secchi tagliati a fettine
100 g ananas a fette, fresco o conservato al naturale, tagliato a pezzetti
50 g uvetta sultanina
20 g semi di lino
50 g gocce di cioccolato fondente
50 g burro di mandorla
100 g fiocchi d’avena
100 g farina integrale di tipo 2
½ bustina di lievito per dolci

50 g zucchero di cocco integrale o altro a basso indice glicemico

Cottura
30 minuti (15 + 15 )
170 gradi

Preparazione
Non fatevi spaventare dalla lunga lista degli ingredienti, perché una volta tirati fuori dalla dispensa e pesati andranno semplicemente versati in una terrina e impastati con la forchetta.

Otterrete una impasto molliccio che svuoterete su un foglio di carta forno livellandolo col dorso di un cucchiaio bagnato, coprirete con altra carta forno e spianerete col mattarello.
A questo punto andrà spostato sulla leccarda e, tolta la carta forno superiore, cosparso con lo zucchero. Infornate a 170 gradi per 15 minuti. Estraete l’impasto, tagliatelo a quadretti, quindi rinfilate nel forno per altri 15 minuti.

Tortine di riso integrale e crema di nocciola

Ingredienti
Dose per 10 tartellette da 10 cm
200 g riso integrale
100 zucchero di cocco integrale o altro low IG
1 uovo o un cucchiaio di farina di ceci
2 cucchiai di burro di nocciola o di mandorla
30 g gocce di cioccolato
Cannella

Nocciolata Rigoni

Cottura
30 minuti
170 gradi

Preparazione
Fate cuocere il riso per 40 minuti, scolate e fate raffreddare. Versate in una terrina e mescolate con gli altri ingredienti.
Preparate gli stampini #immargarinandoli, tagliate dieci sagome con la carta forno e foderateli. Vessate l’impasto e infornate per 30 minuti.
Appena saranno cotti versate su ognuno della Nocciolata Rigoni.

Fate raffreddare.

Tazzine-biscotto alla ricotta

Ingredienti per quattro tazzine
Per la frolla
150 g farina semi integrale
50 g zucchero integrale di cocco o altro a basso indice glicemico
1 uovo
70 ml olio EVO
Limone bio – la buccia
50 g gocce di cioccolato fondente

Per la farcia
250 g ricotta di bufala
50 g zucchero integrale di cocco o altro a basso indice glicemico
Limone bio – la buccia

Per finire
100 g cioccolato fondente al 70% minimo

Cottura
15 minuti
160 gradi

Preparazione
Pasta frolla – Frullate lo zucchero con la buccia di limone, aggiungete gli altri ingredienti secchi, quindi quelli liquidi. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare una mezz’ora al fresco.
Foderate delle coppette precedentemente #immargarinate con la carta forno.
Stendete la pasta frolla con mattarello. Col coppapasta ricavate dalla sfoglia delle circonferenze che appoggerete nelle coppette facendole aderire per bene sagomando una tazzina. Riempite lo spazio vuoto con qualche cucchiaiata di fagioli o riso avvolti nella stagnola per mantenere la forma della pasta in cottura.
Fate cuocere a 160 gradi per 15 minuti. Sfornatele, staccatele dalle coppette e lasciatele raffreddare. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, vuotatene qualche cucchiaiata in ogni tazzina, ruotandola per farlo ben aderire. 

Farcia – Mescolare la ricotta con lo zucchero e con la buccia di limone ricavata con l’apposito attrezzo. Riempite un sac à poche.

Riempite le tazzine di frolla con la farcia. Servitele con un cucchiaino infilato nella farcia.
Una volta pronte si possono conservare in frigo un paio d’ore.
Se a tavola non avete bimbi potreste aromatizzare la farcia con qualche cucchiaio di Amaretto, di Cointreau, o anche con del caffè amaro.

A voi la scelta!