Barattolo ceci e verdure – #iomangioinufficio

Ecco un altro barattolo/pasto da portarsi in ufficio. Niente pasta, solo legumi, verdure e mozzarelline. Qui la raccolta delle altre ricette di #iomangioinufficioabassoindiceglicemico.

Ingredienti per un barattolo = 1 pasto
1 barattolo di vetro
50 g ceci cotti
Zucchini a spaghetti – una manciata
Finocchio – uno spicchio, tagliato sottile
Cipollina – un quarto, tagliato a rondelle
Mozzarelline di bufala – una decina

Condimento
1 piccolo recipiente
½ cucchiaio di senape
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiai di aceto balsamico

Preparazione
Mettete tutti gli ingredienti nel barattolo, nell’ordine che preferite. Chiudete e conservate nel frigo.
Preparate la vinaigrette, versatela nel suo recipiente.
Condite poco prima di consumare.

Pasta di lenticchie, carciofi, ricotta – #tuttoinuntegame

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (2)

Care amici delle Tre Civette oggi inauguriamo una nuova rubrica:  #tuttoinuntegame.
Cioè una ricetta che prevede un piatto completo a cottura corale.

Cosa occorre?

  • Una pentola,
  • ingredienti giusti: verdura + pasta/riso/quinoa ecc + erbette, o legumi o…
  • Poca preparazione alle spalle (occorre giusto lavare e tagliare le verdure);
  • un fornello dove far cuocere il tutto.

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (1)

Per cominciare ecco un piatto che farà felici i celiaci, a base di pasta di farina di lenticchie, carciofi, scalogno e lenticchie.

Ingredienti per due persone:

120 g sedanini di farina di lenticchie
100 g ricotta di capra
1 carciofo
1 scalogno
sale o dado vegetale
acqua calda q.b. (500 ml per me)

Cottura:

15 minuti

Preparazione:

Pulite il carciofo, togliendo le foglie esterne e la barba interna, pelate lo scalogno.

Tagliateli entrambi, metteteli in un tegame assieme alla pasta di lenticchie e la ricotta.

Salate e  aggiungete acqua calda a sufficienza.

A 15 minuti dall’ebollizione spegnete.

tuttinuno sedanini lenticchie_carciofi_ricotta (3)

Cake Halloween – quinoa e zucca! ig bassissimo

cake-quinoa-e-zucca-4

Tutto pronto per domani sera? Spero di sì, nel frattempo eccovi una cake di zucca – gluten free.

La base di queste tortine salate è versatile e la potete farcire come vi pare, oppure adattare a una teglia più grande. In questo caso raddoppiate le dosi.

happy-halloween-free

Ingredienti:

Dosi per 4 cake da 9 cm di diametro

Base
50 g quinoa
2 cucchiaini di senape
1 albume

Farcia
150 g zucca
50 g ricotta di capra o di pecora
1 tuorlo
20 g Olio Evo
Pepe
Formaggio grana grattugiato

Cottura

170 gradi
10 + 20 minuti

Preparazione:

Fate cuocere la quinoa in acqua salata per 12/15 minuti e lasciatela gonfiare a fuoco spento per altri 10 minuti. Scolatela.

In una terrina versate la quinoa cotta e raffreddata, l’albume e la senape.

cake-quinoa-e-zucca-1

Amalgamate il tutto e versate in quattro formine tonde che avrete precedentemente foderato con una sagoma di carta forno.

Schiacciate bene il composto sul fondo aiutandoci con il dorso di un cucchiaio e infornate a 170 gradi per 10 minuti.

Nel frattempo tagliate la zucca a pezzettini, amalgamatela con la ricotta, l’olio Evo e il tuorlo.

cake-quinoa-e-zucca-2

Estraete dal forno le basi e dividete la farcia nelle quattro formine. Spolverate con abbondante parmigiano e con pepe.

Infornate per altri 20 minuti a 170 gradi.

cake-quinoa-e-zucca

Injera – pane etiope glutenfree

pane-injera-4

L’injera di farina di teff è un tipico pane azzimo etiope che in Africa costituisce la base di molte ricette, povero di carboidrati e ricco di proteine.

Con l’injera si accompagnano carne e verdure, e si usa per raccogliere il cibo dal piatto, come una posata.

Il teff non contiene glutine.

Ingredienti

100 g farina di teff
150 g acqua
Sale qb

pane-injera-2

Preparazione

In una terrina mescolate gli ingredienti fra loro.

Coprite e lasciate a fermentare per un periodo che oscilla dalle 12 ore ai 3 giorni.  

Dalle foto potete vedere come la pastella, pur senza utilizzare lievito, fermenta e si gonfia. Sopra ho fotografato la fermentazione dopo 12 ore, sotto quella delle 24 ore, poco prima di cuocerla.

pane-injera-3

Mescolate bene prima di cuocere.

Scaldate una padella antiaderente leggermente unta e fate scendere un po’ di composto.

Cuocete qualche minuto da un lato, poi con una padella girate dall’altro.

Con i grani di teff si può preparare un teffotto (similrisotto), o utilizzarli per una ricetta dolce.

pane-injera-1